A Milano apre D Studio

Per la prima volta sotto lo stesso tetto B&B Italia, Maxalto, Azucena, Arclinea, Flos e Louis Poulsen

D Studio, Milan - Photo © Matteo Imbriani
D Studio, Milan - Photo © Matteo Imbriani

The place to be, una delle aperture più attese della design week. È D Studio Milano, la nuova destinazione retail che per la prima volta riunisce sotto lo stesso tetto tutti i marchi del gruppo Design Holding, cioè B&B Italia, Maxalto, Azucena, Arclinea, Flos e Louis Poulsen.

D Studio, Milan - Photo © Matteo Imbriani

Dopo il primo D Studio a Copenhagen, domenica 5 settembre inaugura D Studio Milano, in via Durini 14, indirizzo legato allo storico flagship store di B&B Italia. Uno spazio immenso di oltre 2.150 metri quadrati, un luogo di incontro in cui professionisti, clienti e appassionati potranno toccare con mano il meglio del design italiano e scandinavo, dalle icone di B&B Italia alle lavorazioni sartoriali di Maxalto, dai classici di Azucena alle cucine di Arclinea, dalle luci hi-tech e sperimentali di Flos alle celebri lampade di Louis Poulsen.

D Studio, Milan - Photo © Matteo Imbriani

A curare il progetto architettonico, l’architetto Massimiliano Locatelli, che ha rivoluzionato l’ex flagship store di B&B Italia recuperando il senso e l’anima dell’edificio, un ex salone di auto del 1954 progettato dallo Studio Sommariva; mentre a progettare l’allestimento è Piero Lissoni, art director di B&B Italia, che con maestria ha creato una narrazione multibrand, un percorso corale che mette in relazione le diverse aziende però mantenendo e celebrando l’identità di ciascun marchio, offrendo così il più grande spazio con l’offerta completa per la casa.

D Studio, Milan - Photo © Matteo Imbriani

Photo © Matteo Imbriani