Calligaris Group acquisisce Fatboy

Il brand olandese di design entra nell’orbita del Gruppo guidato da Stefano Rosa Uliana

Fatboy
Fatboy

Calligaris Group continua il processo di crescita per linee esterne: ha finalizzato infatti l’acquisizione del 100% di Fatboy the Original.

Fatboy, azienda fondata a Den Bosch (Olanda) nel 2002 e identificata fin da subito per l’iconica poltrona sacco oversize dell’architetto d’interni finlandese Jukka Setälä, si è fatta strada nel settore grazie al suo design divertente e giovanile.

Con questa acquisizione Calligaris Group – che ad oggi conta nel suo portfolio i marchi Calligaris, Connubia, Ditre Italia e Luceplan – potrà beneficiare dalle conoscenze digitali di Fatboy e dalla sua solida e comprovata esperienza nella strategia omnicanale, ma anche a rafforzare il settore dell’outdoor, segmento di riferimento dell’azienda olandese, che a sua volta potrà espandere attraverso questa operazione la sua presenza globale.

L’acquisizione di Fatboy rientra altresì nella strategia di creazione del valore di Alpha, fondo paneuropeo di private equity che ha acquisito la maggioranza di Calligaris Group nel settembre 2018.

Petra Vos (CEO Fatboy) & Stefano Uliana (CEO Calligaris Group)
Petra Vos (CEO Fatboy) & Stefano Uliana (CEO Calligaris Group)