Comprare casa nel leggendario Waldorf Astoria di New York

Lo storico hotel di Manhattan si rifà il look con 375 residenze acquistabili a partire da 1.8 milioni di dollari

Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York

Ci ha dormito la divina Marilyn Monroe, ci ha suonato e alloggiato il celebre compositore Cole Porter, ci ha trascorso la sua infanzia Paris Hilton. Stiamo parlando dell’iconico Waldorf Astoria su Park Avenue, simbolo di New York, costruito nel 1931 come l’hotel più alto e più grande al mondo. Adesso, per la prima volta, sarà possibile acquistare casa nel The Towers del Waldorf Astoria, 375 residenze di lusso in vendita a partire da 1.8 milioni di dollari, che verranno inaugurate nel 2023.

Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
previous arrow
next arrow

Un condominio di lusso paragonabile a un hotel nell’hotel: tra le amenities, il personale e il concierge disponibile 24 ore su 24, una scenografica piscina di 25 metri con affaccio su Park Avenue, un centro fitness con studi di allenamento e cardio, la spa completa di sauna, bagno turco, docce e stanze per trattamenti, luoghi di intrattenimento come il Gran Salon, l’area per la degustazione di vini, la biblioteca, la sala giochi per i bambini, la sala biliardo, il teatro, ma anche ambienti di lavoro privati e co-working. I residenti avranno inoltre la possibilità di accedere ai servizi dell’hotel, come le pulizie e la ristorazione in residence.

Un landmark che sta vivendo la sua più importante trasformazione, a cura del developer Dajia Insurance Group, degli architetti Skidmore, Owings & Merrill, e degli interior designer Jean Louis-Deniot e Pierre-Yves Rochon. Un rinnovo che per la prima volta darà la possibilità di possedere una casa in uno degli indirizzi più celebrati al mondo, di godere del suo stile Art Déco reinterpretato in chiave contemporanea, combinando sofisticati riferimenti neoclassici, il comfort anglosassone e lo spirito francese su misura, per un’esperienza moderna all’interno di un edificio storico monumentale.

“Il Waldorf Astoria avrà un’aura sempre sontuosa”, afferma Jean-Louis Deniot. “Gli interni rifletteranno la magnificenza del passato mescolata con il grande senso di energia di oggi. Saranno grandiosi e giocosi, tutti molto invitanti, con numerosi elementi di sorpresa”.

Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
Waldorf Astoria, New York
previous arrow
next arrow
Waldorf Astoria, New York

Gli appartamenti sono il frutto di un attento lavoro di restauro degli interni, compresi i manufatti dell’hotel, tra cui la famosa statua dello Spirit of Achievement che abbelliva l’ingresso di Park Avenue, the World’s Fair Clock e il pianoforte a coda Steinway del 1907 di Cole Porter. Tra i dettagli pregiati, le porte interne massicce con pannelli personalizzati in bronzo antico su misura, i cabinet custom di Molteni&C, le opere d’arte scelte dal curatore e collezionista Simon de Pury, le superfici in marmo lucido, i mosaici che rimandano all’Art Deco francese.

Waldorf Astoria, New York

“Abbiamo iniziato questo progetto con un approccio di profondo rispetto per il patrimonio dell’edificio, e con una ricerca dettagliata nella sua storia, comprese tutte le modifiche apportate nel corso degli anni”, afferma Frank Mahan, direttore associato di Skidmore, Owings & Merrill. “Non solo stiamo riportando l’architettura al suo antico splendore, ma la stiamo anche adattando e rendendo rilevante per le generazioni future”.