Alla ricerca della profondità

Effetto trompe-l'œil creato da differenze prospettiche e di tono sul tappetto Chirico, firmato da Charlotte Taylor per Illulian

Chirico by Illulian, Design Charlotte Taylor
Chirico by Illulian, Design Charlotte Taylor

Camminare sul tappeto Chirico di Illulian significa entrare in una visione surrealista dell’architettura classica. L’architetto e artista londinese Charlotte Taylor prende ispirazione dagli edifici di Ricardo Bofill, Xavier Corberó e Richard England per creare, sulla morbida superficie del tappeto, uno spazio complesso e ultraterreno che porta l’osservatore a trovare una tridimensionalità laddove invece la superficie è bidimensionale. Il tutto è supportato anche dalle delicate scelte cromatiche che vengono realizzate con maestria. Due le qualità disponibili, Gold 100 in lana e seta e Platinum 120 che rappresenta la linea più esclusiva, si caratterizza per l’utilizzo di lana e seta di primissima qualità, filate a mano con lavorazioni estremamente complesse che sanno creare delle ‘scolpiture’ con effetti molto scenografici.

Il servizio Custom Made, fiore all’occhiello del brand, consente di avere un tappeto assolutamente bespoke, scegliendo colori, disegno e dimensione. Anche per questa ragione i tappeti risultano poi adatti a qualsiasi ambiente, dal residenziale alle realizzazioni contract, ma anche musei, showroom, alberghi, ristoranti e soluzioni per la nautica.

Chirico fa parte della Limited Edition, la linea esclusiva nata grazie alla collaborazione di artisti che hanno aiutato a creare interessanti contaminazioni tra design e altri campi come grafica, architettura, pittura, scultura, moda, fotografia e televisione.

Chirico by Illulian, Design Charlotte Taylor