Profonda come il ‘Pacifico’

Si ispira alle atmosfere distese e rilassate della West Coast americana, da cui prende il nome: Pacific, collezione di imbottiti ampia e avvolgente creata da Patricia Urquiola per Moroso

Pacific by Moroso, Design Patricia Urquiola - Photo © Alessandro Paderni
Pacific by Moroso, Design Patricia Urquiola - Photo © Alessandro Paderni

Ancora una volta Patricia Urquiola è riuscita a trasferire intensità nel corpo degli elementi disegnati. Quella personale abilità nel saper dare un’anima agli oggetti, la designer spagnola ha saputo imprimerla in maniera evidente nella collezione di imbottiti Pacific realizzata da Moroso. Una serie che rappresenta il proseguimento del percorso progettuale iniziato con l’iconica Redondo, ideata sempre da Patricia Urquiola nel 2010, «evoluzione di una collezione che in questi anni ha avuto e ha molto successo anche per l’uso innovativo e lussuoso di finiture sulla superficie», come racconta Patrizia Moroso, art director.

Pacific by Moroso, Design Patricia Urquiola - Photo © Alessandro Paderni

Photo © Alessandro Paderni

Azienda e progettista sono del resto legati da un’affinità: essere permeati da ciò che sta attorno e interpretarlo con una forte impronta di unicità, conciliando know how artigianale e sartoriale con processi di produzione industriale. «Con Pacific – racconta la designer – abbiamo lavorato di più sulla forma in pianta e sull’attuale ritorno di linee curve e generose». Come l’oceano infatti la collezione, che comprende divano a 3 posti e poltrona, gioca con sinuosità, parabole, anse, increspature, creando intimità nella seduta quasi ‘protettiva’, per un’idea avvolgente di comodo relax. La sua sagoma rotonda e oversize è esaltata e definita dalla totale assenza di spigoli e da dettagli di couture. Con un tessuto morbido e sfoderabile – un bouclé raffinato, una lana soffice o un velluto lussuoso – scelto per creare uno straordinario effetto tattile.

Il volume ampio di Pacific è un abbraccio caloroso in cui perdersi, che ci si trovi tra le mura domestiche o in un albergo. Lo ha dimostrato durante i giorni della Design Week milanese, scelto tra i protagonisti di Stanze, l’installazione curata all’interno dello showroom Moroso di via Pontaccio: un progetto firmato dall’Art Director Patrizia Moroso, con cui l’azienda si racconta: i prodotti sono collocati in un ambiente pensato tale da poter essere riprodotto nei differenti punti vendita, ma secondo setting componibili, flessibili, personali e personalizzabili. L’azienda diventa un partner creativo e sviluppa un progetto ad hoc dove tutta la casa Moroso è allestita.

previous arrow
next arrow
Slider