Autunno caldo

A settembre in arrivo le nuove collezioni. Davide D’Avico, proprietario di Bredaquaranta, ci anticipa le novità

Bredaquaranta Malerba, Milano
Bredaquaranta Malerba, Milano

Con il Salone slittato al 2021, come state ripensando le vostre proposte?

In realtà i principali brand presenteranno le loro novità entro l’autunno, in modalità virtuale, oltre che fisica, e attraverso supporti innovativi. In ogni caso le collezioni sono talmente ricche di prodotti e soluzioni che non c’è un limite allo sviluppo di proposte di eccellenza.

Presentazioni dei nuovi prodotti, incontri con i clienti e gli architetti… come vi state riorganizzando?

Nei negozi siamo organizzati per garantire il distanziamento richiesto sia tra le nostre persone che con le persone in visita. Non riteniamo fattibili momenti social tradizionali, quanto piuttosto appuntamenti ad-hoc virtuali.

Bredaquaranta Giorgetti, Milano
Bredaquaranta Giorgetti, Milano

In realtà non vi siete mai fermati…

Nelle settimane di lockdown abbiamo avuto la necessità di mantenere un contatto con i nostri clienti soprattutto per tranquillizzarli e mantenere la loro fiducia nel nostro sistema paese. Nel merito della nostra attività operativa, abbiamo garantito continuità, per quanto possibile lavorando in smart working, sui progetti aperti e ci siamo organizzati verso i clienti con meeting in videoconferenza per presentare e discutere le nostre proposte progettuali, come anche abbiamo preparato documenti video dedicati che raccontano la filosofia del progetto, le principali scelte fino alle soluzioni proposte nei minimi particolari. Allo stesso modo con i principali partner il confronto è stato costante e spesso in videoconferenza.

Bredaquaranta, Davide D'Avico
Bredaquaranta, Davide D’Avico