Alias con vista Sol Levante

L’azienda arreda le lounge presenti nelle terrazze del nuovo complesso commerciale di Kashiyama Daikanyama, a Tokyo, con i divani della collezione Dehors, firmati da Michele De Lucchi 

Divani Dehors by Michele De Lucchi, Alias
Divani Dehors by Michele De Lucchi, Alias, at Kashiyama Daikanyama

Tra natura e modernità. Alias sceglie i divani della collezione Dehors, ispirati alla irregolarità delle forme vegetali, per arredare le lounge situate sulle terrazze di Kashiyama Daikanyama, il nuovo complesso commerciale di Daikanyama, a Tokyo, disegnato da Nendo.

Divani Dehors by Michele De Lucchi, Alias, at Kashiyama Daikanyama

Nella nuova struttura convivono diversi modi di intendere l’arte, come moda, design e gusto.
In questo luogo multifunzionale Alias gioca un ruolo da protagonista con gli affascinanti e rilassanti sofà disegnati da Michele De Lucchi.
La collezione è pensata per creare un vero e proprio salotto da giardino. I divani sono stati selezionati nella versione con struttura in acciaio trattato per esterno e verniciato a polvere goffrata opaca colore marrone.
Le ampie sedute accolgono grandi cuscini dai toni chiari che permetto un confortevole riposo.

Divani Dehors by Michele De Lucchi, Alias, at Kashiyama Daikanyama
Divani Dehors by Michele De Lucchi, Alias, at Kashiyama Daikanyama

La struttura a vista è caratterizzata da linee sinuose che si sposano alla perfezione con quelle altrettanto asimmetriche dell’edificio, creando così un’oasi di relax e pace per i visitatori.
Il complesso commerciale infatti è un sistema di scatole sfalsate e ogni tetto è un salotto all’aperto.

Kashiyama Daikanyama exterior

La presenza nel progetto realizzato da un designer di fama internazionale come Nendo è un’ulteriore conferma del successo di Alias. Una storia inaugurata nel 1979 con “spaghetti chair” di Giandomenico Belotti, prima fra le creazioni Alias ad entrare nella collezione del MoMA di New York, assieme alla sedia “seconda” di Mario Botta (1982).