Water: il mare in un progetto

La nuova collezione di tessuti ideata per Natuzzi dallo studio olandese Byborre ricorda le onde del Mediterraneo

Water by Natuzzi, Design Byborre
Water by Natuzzi, Design Byborre

Come le onde del Mediterraneo: è Water, la nuova collezione di tessuti ideata per Natuzzi dallo studio olandese Byborre, specializzato nella ricerca e sperimentazione di tessuti hi-tech e sostenibili, pensati per la moda come per l’arredamento. Il risultato è un filato che combina lana di altissima qualità e pes riciclato, morbido e pregiato al tatto ma resistente.

Water by Natuzzi, Design Byborre

Una linea che cita, a partire dal suo nome, il mare sul quale si affaccia l’azienda pugliese Natuzzi, e lo ricorda anche nelle cinque declinazioni cromatiche, dal blu intenso ai cangianti azzurri, e nel pattern a rilievo che appare imprevedibile, proprio come le increspature delle onde.

Water by Natuzzi, Design Byborre

Un rivestimento scelto per vestire e personalizzare le nuove proposte della collezione The Circle of Harmony, come il divano dalle linee generose e accoglienti Argo di Paola Navone, il divano scultoreo Infinito di Marcantonio, e il divano asimmetrico Buddy progettato da Mauro Lipparini.

Water by Natuzzi, Design Byborre

“Con Pasquale Junior (Chief Creative Officer di Natuzzi, ndr) abbiamo in comune la visione e l’approccio, il senso dell’opportunità di evolvere insieme in modo alternativo”, afferma Borre Akkersdijk, CEO e co-fondatore di Byborre. “Riflettendo sul futuro delle persone e del nostro pianeta, con Natuzzi stiamo cercando nuovi modi per creare tessuti di qualità, sostenibili e personalizzabili”.

Water by Natuzzi, Design Byborre