Il Gruppo Penta si espande

Nuova acquisizione in casa Penta. L’illuminazione tecnica di Castaldi si aggiunge alla rosa dei brand del Gruppo guidato da Andrea Citterio

Progetto ASI - Agenzia Spaziale Italiana, Roma by Castaldi
Progetto ASI - Agenzia Spaziale Italiana, Roma by Castaldi

Alla contemporaneità di Penta e alle grandi firme di Arredoluce, si aggiunge ora l’illuminazione tecnica di Castaldi. Una triade che rende il Gruppo Penta una realtà sempre più specializzata e dalla proposta completa nel comparto lighting, con il chiaro obiettivo di porsi quale partner di riferimento per progetti complessi.

Storica azienda italiana specializzata nel lighting tecnico indoor e outdoor di alta gamma, Castaldi entra nel Gruppo con un solido bagaglio di esperienza testimoniato da un portfolio di progetti di rilevanza mondiale – dall’aeroporto di Abu Dhabi alla prestigiosa Cleveland Clinic – e, correlate, di collaborazioni con i maggiori studi di architettura internazionali.

Progetto della IM Clinic, Barcellona by Castaldi
Progetto della IM Clinic, Barcellona by Castaldi

“Castaldi rappresenta per il Gruppo Penta una straordinaria opportunità per ampliare ulteriormente i propri confini nel comparto del lighting tecnico-architetturale di alta fascia, portando in dote un patrimonio di competenze consolidate e riconosciute in tale ambito”, sintetizza Andrea Citterio, CEO del Gruppo Penta (che ad oggi vanta un fatturato consolidato di circa 30 milioni di euro, 3 filiali estere a New York, Singapore e Londra, e una distribuzione in 95 Paesi).
Dall’altro lato, l’acquisizione permetterà a Castaldi di mettere in atto “un significativo progetto di rinnovo e rilancio dell’azienda”, come dichiara l’Ing. Walter Camarda, attuale CEO di Castaldi, che continuerà a rimanere coinvolto nel progetto.

Tra gli obiettivi primari, quello di raddoppiare il fatturato di Castaldi nei prossimi 3 anni. “La strategia di crescita prevede in primis di sfruttare a pieno le sinergie di Gruppo – prosegue Citterio – un importante restyling, sia di immagine che di prodotto, il rafforzamento e consolidamento della propria posizione sui mercati internazionali, nel rispetto della tradizione e dei valori dell’azienda”.