Foscarini, headquarter nella lighting road

In occasione della Milano Design Week l’azienda inaugura la nuova sede milanese in Corso Monforte. All’interno dello store anche le novità che verranno presentate a Euroluce

Foscarini, showroom Monforte
Foscarini, showroom Monforte

Foscarini è sempre più nel cuore di Milano. Il brand specializzato nell’illuminazione decorativa inaugura l’headquarter in Corso Monforte, una delle vie più strategiche per le aziende design, e rinominata anche lighting road per la presenza di vari marchi dedicati alla progettazione della luce.

Carlo Urbinati, presidente di Foscarini, racconta: “La nostra scelta nasce dalla volontà di avvicinarci ulteriormente al consumatore finale e alla community dei progettisti e specificatori; un luogo dove Foscarini metterà a loro disposizione il proprio know how produttivo, di progetto ed innovazione”.

Uno showroom multifunzionale suddiviso su più piani che accoglie i visitatori con uno spazio espositivo al piano terra pensato per essere utilizzato sia come luogo di vendita ed accoglienza che come set per installazioni artistiche o di prodotto. Lo store è pensato per diventare un luogo di incontro con clienti e professionisti che potranno avvalersi di un team di esperti.

Foscarini, showroom Monforte
Foscarini, showroom Monforte

“L’architettura dello spazio” spiega Ferruccio Laviani, ideatore del progetto che sarà presentato nel corso della Milano Design Week 2019, “è stata riorganizzata e definita nella sua semplicità, rendendo i volumi il più possibile generosi e versatili, mentre i materiali, mantenuti nella loro finitura naturale, lasciano i prodotti liberi di esprimersi ed essere compresi”.

Le novità non terminano qui. Lo showroom ospita le nuove proposte che saranno presentate a Euroluce 2019. I prodotti sono stati pensati da designer di fama internazionale come Marc Sadler, Andrea Anastasio, Ferruccio Laviani e Roberto Palomba. Diverse le nuove collaborazioni con Foscarini, tra cui spiccano quelle di Ilaria Marelli e Tord Boontje.