IFFS è alle porte

Oltre 400 espositori animeranno il Convention Center al Marina Bay Sands dal 9 al 12 marzo ispirati dal tema "UrbanAsia - The future of urban living”

Marina Bay Sands, SIngapore
Marina Bay Sands, Singapore

Una fantastica location, un’economia in forte crescita, una città creativa sede di scambi e interazioni e un tema di stretta attualità: sono gli ingredienti per la ricetta vincente di IFFS.
Dal 9 al 12 marzo l’International Furniture Fair Singapore darà la possibilità a oltre 400 espositori, da più di 30 Paesi, far conoscere al mondo asiatico e non le proprie novità 2019.

International Furniture Fair Singapore 2018
International Furniture Fair Singapore 2018

La fiera si svolgerà per la prima volta al Convention Center di Marina Bay Sands, in concomitanza con il 36esimo ASEAN Furniture Show e NOOK Asia: “La sfida consiste – rivela Ernie Koh, Presidente di IFFS – nel trovare il giusto equilibrio tra essere all’avanguardia e soddisfare le esigenze dei nostri espositori. Con la continua evoluzione della fiera, intendiamo reinventarci progressivamente per soddisfare le esigenze del nostro pubblico”.

Florim, International Furniture Fair Singapore 2018
Florim, International Furniture Fair Singapore 2018

L’ambiente casa va sempre più verso uno stile urban, arredato con mobili minimalisti e al contempo sofisticati, elettrodomestici multifunzionali e sistemi di domotica. Il tema 2019 UrbanAsia – The future of urban living invita i brand a seguire questo filone.
L’esposizione si espande su due piani ed è suddivisa in sei spazi (Bedroom, Decorative AccessoriesDining RoomGarden/Outdoor FurnitureLiving Room e Soft Furnishings/Upholstery).
La kermesse rivolge poi uno sguardo particolare ad alcune aree geografiche in relazione alla tematica “urban living”: Filippine, Tailandia e Singapore. Ogni sezione sarà pensata e arredata da importanti interior designer e brand orientati all’innovazione e al design con la finalità di rispecchiare l’unicità del Paese che rappresenta.

Ernie Koh parla poi della crescita e dell’affermazione di Singapore come protagonista del mercato asiatico del settore design e furniture: “I consumatori di oggi cercano molto di più che un semplice pezzo unico. L’aumento del benessere e del reddito disponibile unitamente a una crescente tendenza a viaggiare, alimentano il desiderio di soluzioni abitative sempre più sofisticate e versatili che riflettano i diversi stili di vita”.