Illulian e Novembre nel ‘Sottosopra’

Il marchio specializzato nella realizzazione di tappeti antichi e moderni presenta a Maison&Objet Sottosopra 2, nato dalla collaborazione con l’affermato designer

Sottosopra 2 by Fabio Novembre, Illulian

Ormai è un appuntamento fisso: a gennaio Illulian partecipa a Maison&Objet. L’azienda fondata nel 1959 è tra le realtà più affermate nel campo dei tappeti, antichi e moderni, e animerà la fiera francese con una selezione di novità e bestseller.

Sottosopra 2 by Fabio Novembre, Illulian
Sottosopra 2 by Fabio Novembre, Illulian

In particolare, l’attenzione viene attratta da Sottosopra 2, nato dalla collaborazione con il designer Fabio Novembre. Si tratta di un’edizione limitata che impressiona e affascina per il suo straordinario potere visivo ed emotivo. L’osservatore viene quasi ipnotizzato dalla prospettiva ludica e catapultato in un’architettura che sembra “reale”.
Una vera e propria opera d’arte che sposa in pieno la filosofia del brand, secondo cui un oggetto deve soddisfare determinati requisiti: deve essere esclusivo, artigianale, autentico e, ovviamente, deve avere un’importante carica estetica.

Kintsugi, Illulian
Kintsugi, Illulian

Non solo. In evidenza anche Kintsugi che trae il nome dall’antica arte giapponese di riparare oggetti con l’introduzione di oro o metalli preziosi.
Antiche decorazioni reinterpretate in chiave contemporanea, culminanti in una palette di sfumature delicate. Così il tappeto Colette, appartenente alla Palace Collection, rivela la sua grande personalità. L’intreccio di lana Himalayana, pura seta e colori vegetali, è realizzato a mano.

Colette, Illulian
Colette, Illulian

Ogni tappeto Illulian è annodato e cardato a mano, realizzato con materiali di alta qualità, come lana e seta. L’azienda utilizza due tipi di processi per la creazione dei suoi prodotti: Platinum 120 (la linea più esclusiva, caratterizzata da un processo artigianale estremamente complesso con 180.000 nodi / m2) e Gold 100 (con una densità di 150.000 nodi / m2).