Shenzhen, il centro del mondo

Dal 9 al 12 dicembre la moderna metropoli cinese ospiterà Design Shenzhen, un nuovo evento dedicato al progetto e alla creatività. Tra i protagonisti: Gaetano Pesce, Carlo Ratti, Zaha Hadid Architects e MVRDV

Design Shenzhen
Design Shenzhen

Grande attesa per Design Shenzhen, il nuovo evento presentato da Design Shanghai, in calendario dal 9 al 12 dicembre presso lo Shenzhen Convention & Exhibition Center di Shenzhen, moderna metropoli nella Cina Sud-orientale.

Presenti oltre 150 aziende, dall’illuminazione alle soluzioni per la casa e gli spazi di lavoro, con brand come Ligne Roset, Moooi, Scavolini, Duravit, Villeroy & Boch, Yohji Yamamoto, Caesarstone, solo per citarne alcuni, insieme al best of della creatività cinese, come Boking Art, Burgeree, Das Design, Eastreme, Fuli Tapestry Carpet, haohaozhu, Pfd+, Tat Ming, Zhi Se, Zhuoyu, Hitachi e Vineko.

Ligne Roset
Ligne Roset

Alla kermesse parteciperanno oltre quaranta architetti e designer del calibro del designer e artista Gaetano Pesce, dell’architetto e attivista Carlo Ratti, del designer britannico Benjamin Hubert, Satoshi Ohashi di Zaha Hadid Architects e Steven Smit, Director (Asia) di MVRDV, protagonisti del Forum dal titolo “Natura e tecnologia insieme creano speranza e armonia”, un tema che parla di come scienziati, tecnologi, innovatori e imprenditori a livello globale stanno inventando materiali e prodotti che non solo generano zero rifiuti, ma intrappolano anche il carbonio.

Hortensia by Andrés Reisinger & Júlia Esqué, Moooi

La fiera collaborerà con Good Design Select, RIBA e Beijing Contemporary, con un focus sul concept del Future Home, la casa del futuro. Tra i premi, il Japanese Good Design Select, che debutterà in Cina per la prima volta, mentre l’istituzione britannica RIBA fornirà supporto accademico alla fiera con China Architect 100. Design ma anche arte: Beijing Contemporary metterà in mostra gli artworks di oltre 10 gallerie, in una fusione tra arte e design.

Zhuo Tan, show director of Design Shanghai
Zhuo Tan, Event director Clarion Events

«Shenzhen è una città giovane, energica ed estremamente creativa – commenta Zhuo Tan, Event Director of Clarion Events – È anche la città con le idee più dirompenti nel futuro del lifestyle. Il rapporto tra natura e tecnologia sarà messo in evidenza in fiera attraverso eccellenti presentazioni dei marchi, lanci di nuovi prodotti, installazioni interattive e display di contenuti appositamente curati. Design Shenzhen mostrerà vari insights, presentando il vigoroso potere del design cinese locale e consentirà al pubblico di apprezzare il potere della tecnologia, l’interazione tra arte e design e “sentire” il momento in cui i concetti di design classici incontrano le tendenze del design all’avanguardia».

Una kermesse che darà spazio anche alle nuove generazioni e ai talenti emergenti, in una delle città più vibranti, come continua Zhuo Tan: «Design Shenzhen creerà una nuova situazione nel settore del design cinese e, in questa economia in rapida crescita, marchi e designer si uniranno per dare vita a una destinazione di design molto attesa».