Gli oggetti nomadi di Flou

Si muovono con disinvoltura tra indoor e outdoor, le poltroncine Pierre di Flou sono un invito alla convivialità

Flou, Pierre by Studio Contromano
Flou, Pierre by Studio Contromano

Hanno una forma morbida e irregolare, le poltroncine Pierre, che allargano la famiglia dei pouf e tavolini, progettate da Studio Contromano per Flou, ricordano i ciottoli del fiume, levigati dall’acqua.
Imbottite e rivestite in tessuto o pelle sfoderabile, sono proposte in tre misure (small, medium e large) e presentano due tipi di schienali.

Flou, Pierre by Studio Contromano
Flou, Pierre by Studio Contromano

La versione ‘shell’ ha uno schienale simile a un guscio metallico curvato che avvolge e protegge i cuscini, mentre nel secondo modello lo schienale è formato da due tubolari e una banda orizzontale sempre metallica, molto minimale, che rende protagonisti i tessuti della poltroncina.

Tante sono le combinazioni possibili di Pierre, potendo scegliere tra i diversi tipi di rivestimento (anche adatti all’outdoor), i due modelli di schienale e il tipo di finitura del metallo che offre la scelta tra brunito opaco, oxide, nero, greige, bianco oltre alle nuove finiture Magma e Oceano. 

Flou, Pierre by Studio Contromano
Flou, Pierre by Studio Contromano