Librerie Caimi. Alleate dei tempi moderni

Flessibili nella loro versatilità, funzionali nelle linee, solide ma leggere alla vista: le librerie Caimi si adattano a tutte le esigenze, a tutti gli ambienti, a tutti gli stili. Al rapporto in continuo divenire tra vita professionale e domestica

Big by Caimi, Design Marc Sadler
Big by Caimi, Design Marc Sadler
Socrate by Caimi Lab

Socrate by Caimi Lab

Espongono, contengono, archiviano, delimitano e ridisegnano gli spazi, figurando sempre più come la ‘spalla’ di una credibilità intellettuale durante le video conferenze. E a chi non è capitato di dirottare lo sguardo tra gli scaffali per sbirciare i titoli e strappare qualche frammento in più sulla personalità e gli interessi del proprietario: il criterio di ordinamento, una foto incorniciata, una pianta che si frappone gentile tra la sequenza compatta di classeur e i dorsi numerati di Tex Willer.

Le librerie sono più che mai protagoniste delle ‘nuove’ postazioni di lavoro e di studio domestiche, e quelle di Caimi le migliori alleate di questa contaminazione funzionale. Disponibili nella doppia versione, autoportanti oppure fissate a parete.

Il segno grafico ed essenziale, l’estrema versatilità di composizione le rendono complementi d’arredo razionali e polifunzionali, capaci di adattarsi – e rispondere – in modo flessibile alle esigenze di qualsiasi workstation. Dettando, anche in abbinamento alle iconiche sedute Kaleidos (progettate da Michele De Lucchi e Sezgin Aksu), proposte in diversi colori e finiture, e al leggerissimo – di nome e di fatto – tavolo Pegaso disegnato da Angelotti & Cardile, i tempi di vita e di lavoro.

Socrate by Caimi Lab

Socrate by Caimi Lab

Socrate: un’incredibile versatilità estetico-funzionale

Fiore all’occhiello di Caimi Lab è Socrate, il sistema modulare di librerie in metallo declinabile in una molteplicità di dimensioni, altezze e profondità che si adatta facilmente sia agli spazi domestici, dalla zona giorno alla cucina, sia a quelli ufficio e contract.

Le sue componenti minimali ed estremamente tecniche permettono di progettare infinite composizioni, non solo con funzione di libreria ma anche di mobile contenitore, giocando con colori, finiture e materiali. Inoltre, la sua struttura flessibile è in grado di assecondare tutti i cambi di direzione dei muri garantendo un grande senso di continuità.

Socrate by Caimi Lab

Socrate by Caimi Lab

Socrate by Caimi Lab

Socrate by Caimi Lab

I ripiani microforati assicurano un’adeguata ventilazione del materiale cartaceo, quali libri o riviste archiviate. I bordi laterali dei piani in metallo sono piegati in modo da potersi incastrare direttamente sui tondini orizzontali dei montanti senza l’ausilio di ulteriori sistemi di supporto: in questo modo si garantiscono facilità di montaggio e movimentazione dei ripiani, sicurezza e stabilità.

Big by Caimi, Design Marc Sadler

Big by Caimi, Design Marc Sadler

Big: quasi un’architettura da interni

La libreria disegnata da Marc Sadler, premio XXI Compasso d’Oro, è un prodotto dall’eccezionale versatilità, per molteplicità d’uso e opportunità compositive. Big trova la sua caratterizzazione nei robusti montanti in alluminio estruso con sezione a T e nel forte spessore del bordo frontale dei ripiani in acciaio. Nella versione con finitura bianco gesso questi ultimi risultano addirittura visivamente assimilabili a ripiani in muratura.

Le sue forme decise e ben delineate la rendono un “oggetto polifunzionale” e senza tempo, in grado di qualificare indifferentemente ambienti moderni, hi-tech, classici o storici. Disponibile in diverse altezze e con mensole piane, inclinate o a tasca, questo sistema può accogliere una vasta gamma di accessori, dalle cassettiere ai fermalibri.

Big by Caimi, Design Marc Sadler

Big by Caimi, Design Marc Sadler