Minotticucine debutta a Londra

L'azienda veronese specializzata in cucine minimal inaugura il primo showroom monomarca londinese. Con sette scenografiche vetrine sulla centralissima Market Place

Anima by Minotticucine

Sette scenografiche vetrine su Market Place, nel centralissimo quartiere di Fitzrovia. Così Minotticucine, azienda veronese produttrice di cucine parte del Gruppo Asso, fa il suo debutto a Londra. Il brand ha aperto il primo showroom monomarca nella capitale inglese, con una serata alla quale hanno preso parte l’ospite d’onore e architetto Claudio Silvestrin, insieme alla famiglia Venturini – a capo del Gruppo Asso – e all’art director Alberto Minotti.

Un flagship store su 180 metri quadrati, uno spazio minimal e senza orpelli che esprime la filosofia del brand di assoluto “silenzio visivo” e di centralità dell’essere umano. Qui sono esposti i nuovi modelli scultorei e materici, come Anima, progettato da Alberto Minotti, un blocco funzionale interamente realizzato in pietra e nel prezioso marmo, suddiviso per funzioni diverse, cottura, piano lavoro e lavaggio. Oppure come Incline, sempre di Alberto Minotti, “uno scoglio nel verde”, una cucina monoblocco in pietra che può essere utilizzata anche negli esterni per organizzare grigliate e conviviali cene in giardino o sul terrazzo. Incline prende il nome dalla sua nota distintiva, cioè i lati leggermente inclinati di 5 gradi, e si caratterizza per le dimensioni importanti (250x85x90 centimetri) e i materiali ultraresistenti a prova di agenti atmosferici, come la pietra e l’acciaio inossidabile per la struttura. Si discosta leggermente dal concetto di monoblocco, Hanami, la cucina presentata lo scorso anno, che reintroduce la maniglia nella gamma progettuale dell’azienda. Una scelta che solo all’apparenza è in decisa controtendenza, ma che volutamente inserisce un elemento nuovo e “disturbatore” pur mantenendo i principi di design elegante minimalista del marchio.

Questa apertura british testimonia la volontà del gruppo di investire sui mercati internazionali, e si aggiunge ai nuovi negozi monomarca presenti in giro per il mondo, a Miami, Algarve, Vancouver, Vienna e Seoul, al posizionamento a Barcellona, a New York e all’implementazione di spazi multimarca già esistenti, come Stoccolma, HongKong, Tokyo.

“Londra si conferma un crocevia essenziale per il mercato internazionale e mondiale: una piazza in cui è strategico e indispensabile essere presenti, nonostante le incertezze e il particolare periodo che l’Inghilterra stessa sta vivendo a seguito dell’effetto brexit e dei trattati del suo Governo per l’uscita dall’Unione Europea”, analizza Venturini. “Avevamo deciso di volere e dover essere presenti qui da subito e ora i tempi sono maturi per entrare a pieno titolo nel mercato londinese”.

Anima by Minotticucine
Anima by Minotticucine
Incline by Minotticucine
Incline by Minotticucine
Incline by Minotticucine
Hanami by Minotticucine
Hanami by Minotticucine
Hanami by Minotticucine