Rosenthal e Versace, 25 anni di magia in tavola

Rosenthal meets Versace celebra i 25 anni di collaborazione tra i due brand, con un’installazione suggestiva all’interno della boutique Versace di Parigi

Rosenthal meets Versace, decoro Medusa (1993)

Una tavolozza di colori dispiegata attraverso raffinati motivi decorativi sulle più fini collezioni di porcellane. Nell’incontro tra Rosenthal e Versace si definisce un lifestyle che esalta il concetto di bellezza nel contesto conviviale e relazionale per antonomasia, la tavola. Un incontro, questo, che ha raggiunto i 25 anni di iconica collaborazione, celebrati con un evento altrettanto emblematico in occasione di Maison&Objet. Immersa nell’elegante cornice parigina, l’esclusiva boutique Versace di Avenue Montaigne ha presentato con un allestimento ad hoc la linea tableware Rosenthal meets Versace e la Limited Edition creata per l’occasione: 25 piatti e tazze da tè ornati da altrettante simboliche decorazioni che hanno contraddistinto, anno dopo anno dal 1992 a oggi, questa straordinaria collaborazione.

Dalle forti tonalità di Le Roi Soleil (1993) che rievoca le memorie degli antichi mosaici romani o i murali pompeiani, alle più delicate atmosfere bucoliche di Le Jardin de Versace (1996) che rimandano ai sontuosi giardini in stile Luigi XVI; con il decoro Marqueterie (1999) Donatella Versace ha unito l’opulento stile della maison a una nuova, semplice eleganza, in un’alternanza di nuance bianche e nere, conferendo invece a Les rêves Byzantins (2010) la magia delle “notti arabe” attraverso una composizione dalle storiche quanto esotiche influenze; torna l’iconografia classica del brand in Medusa Blu (2001) con un mix di stili barocco e classico, colori forti e distese dorate culminante nella testa della Medusa; leggendarie figure mitologiche, tratte ora dalla cultura asiatica, compaiono anche in Asian Dream, collezione dominata da vivaci colorazioni e ricchi pattern barocchi.

La Scala del Palazzo chiude la ‘galleria museale’ che dà vita all’installazione parigina: la collezione 2018 trae ispirazione dalla scala di marmo del Palazzo Versace di Milano, in via Gesù. Lo stile architetturale della linea è addolcito da una palette dai toni verdi e rosa pastello, reminiscenza delle facciate classiche dei palazzi italiani.

La speciale installazione Rosenthal meets Versace alla boutique Versace a Parigi
La speciale installazione Rosenthal meets Versace alla boutique Versace a Parigi
La speciale installazione Rosenthal meets Versace alla boutique Versace a Parigi
La collezione 2018 La Scala del Palazzo
La collezione 2018 La Scala del Palazzo