Samo Industries, acquisita Lineabeta

Il Gruppo, che comprende Samo, Inda e Siro, completa l’acquisizione del 100% dell’azienda veneta: Denis Venturato , Presidente di Samo Industries, ci rivela le strategie legate a Lineabeta

Dolce Vita, Samo
Dolce Vita, Samo

Nuova importante novità in casa Samo Industries: il Gruppo acquisisce il 100% del capitale di Lineabeta, azienda veneta specializzata nella realizzazione di complementi per l’arredobagno. La transazione è stata del valore di circa 2,5mln di euro.

Denis Venturato, Presidente Samo Industries
Denis Venturato, Presidente Samo Industries

Il Presidente del Gruppo, che comprende anche Samo, Inda e Siro, Denis Venturato spiega la scelta societaria: “L’acquisizione verrà integrata nell’ambito del marchio Samo, che andrà a eguagliare Inda per completezza d’offerta: il catalogo sarà così in grado di proporre non soltanto docce ma un’ampia gamma di elementi per il bagno”.

Il compito di Samo Industries ora sarà quello di perfezionare il business dei quattro brand nell’ottica di sfruttare al meglio le sinergie tra le diverse realtà che fanno parte del gruppo. A presentare l’azienda veneta ci pensa lo stesso Presidente: “Lineabeta si differenzia per un catalogo ampio di accessori e complementi per l’arredobagno caratterizzato da estrema funzionalità e da una spiccata attitudine user-oriented”.

Headquarter Lineabeta
Headquarter Lineabeta

Una mossa strategica che permetterà alla holding di offrire una proposta completa e capace di rispondere efficacemente alle richieste dei diversi mercati e canali distributivi. Quest’ultimi, come rivela Venturato, saranno integrati tra quelli di Samo e quelli attivati storicamente da Lineabeta.

Dolce Vita, Samo

Cosa riserva il futuro del Gruppo? “L’intenzione è quella di creare un polo di riferimento per il design italiano nel settore arredobagno: l’acquisizione di Lineabeta è uno degli step decisivi e strategici rivolti in questa direzione”, chiosa il Presidente di Samo Industries.