Una splendida opportunità per i giovani

Inaugurato il Polo Formativo del Legno Arredo - Fondazione ITS Rosario Messina. All’interno della struttura sorge uno spazio dedicato ai talenti under 35 che hanno partecipato al SaloneSatellite

Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, del Presidente di FederlegnoArredo Emanuele Orsini, Presidente della Fondazione ITS Rosario Messina Giovanni Anzani, Presidente salone del Mobile.Milano Claudio Luti, Sindaco Lentate sul Seveso Laura Ferrari

Sarà una giornata da ricordare per il mondo del design italiano. Oggi, giovedì 13 novembre, è stato inaugurato il Polo Formativo del Legno Arredo – Fondazione ITS Rosario Messina con l’obiettivo di formare i giovani che entreranno a far parte delle aziende specializzate nell’arredamento. La struttura ospiterà anche la Collezione Permanente SaloneSatellite, una antologia formata dai prodotti presentati nel corso degli anni dai designer under 35 che hanno come minimo comun denominatore il debutto della loro carriera alla manifestazione fondata e tutt’oggi curata da Marva Griffin.

Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, Presidente della Fondazione ITS Rosario Messina Giovanni Anzani, Sindaco Lentate sul Seveso Laura Ferrari

Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, del Presidente di FederlegnoArredo Emanuele Orsini, del Presidente della Fondazione ITS Rosario Messina Giovanni Anzani, del Direttore della Fondazione ITS Rosario Messina Angelo Candiani e della Fondatrice e Curatrice del SaloneSatellite Marva Griffin.

La conferenza di presentazione si è svolta in una sala gremita di giornalista e personalità di spicco del settore in rappresentanza delle aziende. Sul palco, tra il presidente del Salone del Mobile.Milano Claudio Luti e il Presidente di Federlegno Emanuele Orsini, il Presidente della Fondazione ITS Rosario Messina Giovanni Anzani che ha parlato dei problemi del settore raccontando che circa dieci anni fa si è accorto che nelle aziende non entravano più giovani e quindi non sarebbero potuti essere tramandati ‘L’arte del saper fare’, il ‘Made in Italy’ e ‘Le mani intelligenti’. Il Polo Formativo nasce proprio per risolvere questo problema.

La nuova struttura è un mono-piano di 2900mq suddiviso in tre blocchi: nel primo ci sono i laboratori di falegnameria, nel secondo le aule per la didattica e nell’ultimo i laboratori di informatica e gli uffici. Il tutto realizzato con materiali ecosostenibili per ottenere il massimo risparmio energetico.
Il Presidente di FederlegnoArredo, Emanuele Orsini spiega le finalità del Polo Formativo: “Ascoltando le esigenze dei nostri imprenditori è stata declinata una proposta formativa che si è dimostrata capace di riavvicinare i giovani alle professioni del territorio, e contemporaneamente a rispondere al fabbisogno occupazionale. Si tratta di un patrimonio economico, creativo, sociale e culturale proprio dell’identità lombarda ed italiana.

Polo Formativo del Legno Arredo Fondazione ITS Rosario Messina

Polo Formativo del Legno Arredo Fondazione ITS Rosario Messina
Polo Formativo del Legno Arredo Fondazione ITS Rosario Messina

La Collezione Permanente SaloneSatellite vedrà avvicendarsi periodicamente i moltissimi progetti che hanno animato il SaloneSatellite durante questi due decenni. Le esposizioni fungeranno da stimolo ai tanti studenti che passeranno per le aule didattiche del Polo.
Lo spazio permanente dedicato alle giovani promesse del design vuole, inoltre, creare un percorso in grado di far comprendere al visitatore la nuova evoluzione artistica e metodologica che caratterizza il design contemporaneo. Gli autori delle opere che raccoglie sono una selezione degli oltre 11.000 giovani che sono passati tra le fila del SaloneSatellite, molti divenuti designer acclamati a livello globale.

Collezione Permanente SaloneSatellite

La mostra si arricchirà, anno dopo anno, con nuove idee e progetti esposte nelle edizioni a venire. “Sono felice che la Collezione Permanente del SaloneSatellite abbia trovato casa qui, al Polo Formativo del Legno Arredo, in uno spazio dedicato a studenti e talenti in erba e aperto a tutti coloro che vorranno visitarla. Gli oggetti esposti potranno essere di ispirazione e insegnamento proprio perché disegnati da giovani che ce l’hanno fatta contando sulla loro passione, entusiasmo e voglia di vincere” afferma Marva Griffin, Fondatrice e Curatrice del SaloneSatellite.