La comodità di Secreterie

Orgatec accoglie il sistema di mobili contenitore disegnato per Alias da Michele De Lucchi

Alias, Layout Secretaire di Michele
Alias, Layout Secretaire di Michele De Lucchi

Tra i protagonisti di Orgatec 2018 non poteva mancare Alias. La fiera internazionale dedicata agli ambienti da lavoro e hospitality si pone l’obiettivo di offrire nuove modalità del lavoro; il marchio italiano ha colto la sfida e presenterà una serie di progetti dedicati alla ricerca di soluzioni concrete, che si declinano in arredi flessibili e riconfigurabili, scrivanie personalizzabili, sistemi che favoriscono la collaborazione.

Tra i prodotti più interessanti e innovativi c’è Secretarie. Alias presenta un ampliamento di gamma della linea layout con un elemento d’arredo ispirato al tema del secretaire che una volta aperto si trasforma in una postazione ufficio, da inserire sia nella casa che negli ambienti dell’hotellerie e nelle lounge degli aeroporti.

Alias, Layout Secretaire di Michele De Lucchi

Il sistema di mobili contenitore, disegnato da Michele De Lucchi, è caratterizzato da nuovi estrusi di alluminio che, fissati all’elemento di forma ovale della base e del top, formano la struttura portante. All’interno di Secreterie nasconde al suo interno un piano scrittoio e due piani d’appoggio fissati direttamente sulle ante. Il prodotto possiede ruote che consentono di spostarlo con facilità e si apre e chiude con un semplice gesto. Non solo, le guarnizioni antipolvere preservano lo spazio interno del mobile.