Pop-up di lusso per Gandia Blasco

Dom Pérignon e Uterqüe hanno scelto le collezioni di arredo dell’azienda spagnola per creare l’habitat ideale per consolidare il proprio posizionamento

L’ambiente che Gandia Blasco evoca all’istante è quello del mare, del caldo, di Ibiza, la terra d’origine del suo fondatore e in effetti il set allestito con Dom Pérignon sull’isola di Sa Ferradura, a nord di Ibiza, è la quint’essenza del lusso legato al mondo glamour, un posto dove ospitare la crème del jet set internazionale. Gli sgabelli Flat e Stack hanno accolto gli ospiti degli eventi organizzati dalla nota cantina francese.

Dal caldo si passa al freddo, da Ibiza ai Pirenei, ma il risultato non cambia: sulle collezioni outdoor Na Xemena (storica) e Llar si sono seduti e hanno degustato le creazioni del pluri stellato chef Martin Freixa gli esclusivi invitati al The Lodge Dom Pérignon, un pop-up ideato sulle piste innevate della località catalana più in per lo sci, Baqueira Beret.

Lo champagne ha lasciato il posto all’abbigliamento, la griffe Uterqüe ha scelto l’architettura industriale degli anni ’40 della casa Gandia Blasco quale set fotografico per la campagna pubblicitaria dedicata alle nuove collezioni.

I cuscini Waan di GAN e la collezione Tituna hanno rappresentato l’unico elemento non fashion nelle immagini scattate. Non è la prima volta che Uterqüe sceglie la residenza di José Gandia Blasco, anche per la campagna pubblicitaria precedente – The Island – gli arredi protagonisti erano stati i lettini da giorno Chill e la sedia Picnic, oltre che lo sgabello Aram di Nendo.