Superfici a effetto

Effetti ottici, visivi o tridimensionali sono studiati ad hoc, per interrompere ogni tipo di monotonia su pareti e pavimenti che si trasformano così in superfici uniche, imitando materiali naturali come il legno, la pietra o il metallo

Petra by Casalgrande Padana
Petra by Casalgrande Padana

Le superfici verticali e orizzontali si vestono attraverso texture grafiche o attraverso l’uso di materiali che le trasformano in prodotti esteticamente interessanti e performanti dal punto di vista tecnico. Metalli in forma di polvere micronizzata, miscelazione di piccoli frammenti e pigmenti, unione di colori differenti e contaminazioni di legno con la ceramica, il know-how delle aziende ha permesso di ottenere risultati davvero sorprendenti nella creazione di superfici personalizzabili e realizzate ormai secondo i più alti standard di sostenibilità.

EARTHTECH/ by Florim
Chromagic by Gruppo Romani
Alchimie by HDsurface
Metallo_Fuso by Novacolor
Petra by Casalgrande Padana
Joint by Micro, Design Roberto Cicchinè
EARTHTECH/ by Florim
Chromagic by Gruppo Romani
Alchimie by HDsurface
Metallo_Fuso by Novacolor
Petra by Casalgrande Padana
Joint by Micro, Design Roberto Cicchinè
previous arrow
next arrow
 

Florim con EARTHTECH/ trasforma la materia prima in ‘terra tecnica’ con un prodotto ceramico tutta massa (ovvero che mantiene l’espressione grafica/estetica per tutto lo spessore, rendendolo inalterabile anche in caso di una profonda abrasione della superficie). Adatta agli spazi pubblici, commerciali, a progetti residenziali e ad ambienti interni o esterni EARTHTECH/ parte da una scala di grigi fino a raggiungere le tonalità più decise del giallo luminoso e del rosso-arancio.

Superficie materica con effetto microcemento spatolato a mano per la novità Chromagic firmata dal Gruppo Romani. Il gres porcellanato, con un’elegante palette di dieci colori intensi, propone texture grafiche e tinte unite per superfici verticali e orizzontali negli interni, dando vita anche a esclusivi complementi d’arredo su misura.

La collezione Alchimie di HDsurface propone rivestimenti realizzati a partire da materiali naturali come i metalli che in forma di polvere micronizzata viene riportata a uno stato semi-solido attraverso l’uso di uno specifico gel legante, per poi essere applicato a qualsiasi supporto mediante spalmatura. Una proposta che riproduce così fedelmente l’effetto metallo in lastra nelle finiture corten, ferro, rame ossidato, calamina e bronzo ossido.

“Be Grateful” è il concept 2021 di Novacolor che racconta, attraverso gli scatti realizzati da Gianluca Cisternino con lo styling dell’architetto Barbara Sansonetti, la rinascita, attraverso colori che esaltano luce ed effetti materici. Tra i vari prodotti usati abbiamo il rivestimento decorativo Metallo_Fuso abbinato a MATmotion, la linea di smalti e idropitture professionali a basso VOC e privi di formaldeide e plastificanti aggiunti.

Omaggia la pietra quarzite la collezione in gres porcellanato Petra di Casalgrande Padana. Con la sua texture vibrante restituisce l’originaria bellezza di una pietra nobile, rinnovata nell’estetica attraverso un design accurato che ne ricalca fedelmente la superficie, le nuance e l’aspetto materico.

Joint, la nuova linea di superfici in gres porcellanato di Micro, brand di Terratinta Group, è ideata dal designer Roberto Cicchinè. La sua versatilità, che le permette di adattarsi facilmente a qualsiasi contesto, è dovuta innanzitutto alla scelta di mescolare colori differenti, dando vita ad ambientazioni e scenari diversi tra loro. Lo studio scrupoloso sulle fughe, insieme all’impiego di stucchi con colori abbinabili, dà vita a creazioni di grande potenza estetica.

Prestigio by Ceramiche Refin
Volume collection by Ceramica Bardelli, Design Storagemilano
Aurora, Marmo collection by HI-MACS®
Quilt by Mosaico+, Design Studio Irvine
Prestigio by Ceramiche Refin
Volume collection by Ceramica Bardelli, Design Storagemilano
Aurora, Marmo collection by HI-MACS
Quilt by Mosaico+, Design Studio Irvine
previous arrow
next arrow
 

Tra le linee di Ceramiche Refin che arredano l’ambiente bagno Prestigio, in grés porcellanato, è caratterizzata da una finitura lucida che trasmette il pregio e il fascino dei marmi naturali e contribuisce a ridisegnare completamente la zona bagno, combinando stile classico e modernità grazie all’eleganza senza tempo delle superfici.

Una parete con ritmo quella con la collezione Volume, disegnata da Storagemilano per Ceramica Bardelli (brand del gruppo Altaeco). È composta da listelli tridimensionali formato 10×40 cm ed è caratterizzata da una tridimensionalità rilevante, capace di dare movimento e carattere alle pareti, attraverso ingombri e volumi diversi e generare interessanti giochi di luce e ombra. La collezione, perfetta per ambienti interni contract e domestici, è declinata in sei tonalità, che vanno dal bianco al tortora, dal grigio al blue.

Dalla collezione HI-MACS® Marmo, nasce Aurora, con le nuove tonalità ispirate all’affascinante aurora boreale. I nuovi colori riproducono il vibrante flusso di onde luminose nei cieli del Nord. Due delle nuove tonalità, Pavia e Aurora Cotton, presentano proprietà semi-traslucide, che consentono ai designer di realizzare effetti luminosi e di ricreare questo fenomeno nei propri progetti.

“Il quilt è una trapunta che unisce i patchwork attraverso una cucitura che è essa stessa decoro” racconta la designer Marialaura Rossiello di Studio Irvine che per Mosaico+ disegna Quilt, il progetto di mosaico in grés porcellanato dalle molteplici possibilità applicative. La collezione si sviluppa su un piccolo quadrato in tre colorazioni base: Chalk, Clay e Mud, di ogni colore sono disponibili due varianti liscia e raw. La tessera Quilt si caratterizza per lo spicchio separato, tramite un’incisione, che può rimanere ton sur ton o colorato a contrasto.

Le Righe by Itlas
Custom+ by Listone Giordano
Miraggio by Corà & Pininfarina
Le Righe by Itlas
Custom+ by Listone Giordano
Miraggio by Corà & Pininfarina
previous arrow
next arrow
 

Passando ai rivestimenti in legno, ci sono gli effetti ottici che animano le superfici rivestite di Le Righe, la boiserie in legno di Itlas usata per personalizzare le superfici degli ambienti domestici, hospitality e di lavoro. Può essere posata sia verticale che orizzontale e nasce da un processo di lavorazione che permette di ridurre al minimo i ritagli di lavorazione, rivalorizzando gli stessi e contenendo lo spreco di materia prima.

Listone Giordano presenta Custom+, la collezione che applica l’innovativo progetto Atmosfere ideato dall’architetto Marco Carini. La composizione dedicata a Milano è di matrice quasi tessile, con intrecci eleganti ed estremamente ricercati. Le composizioni, create con il minor numero possibile di pezzi, sono contraddistinte da una grande ricchezza cromatica.

Corà e Pininfarina presentano la nuova collezione di parquet Miraggio che con la contaminazione, nello stesso disegno geometrico, di legno e ceramica aumenta la percezione di continuità tra spazio aperto e spazio chiuso. Si può creare un gradiente tra un soggiorno e una cucina o un camino, garantendo a quest’ultimi ancora più funzionalità e durabilità grazie agli inserti di ceramica. La nuova collezione si ispira a pattern decorativi naturali con onde d’acqua che si sovrappongono a onde di sabbia.