Pausa caffè con Cersaie

Una chiacchierata informale ma esplorativa tra i diversi temi cari a Cersaie e alla stampa di settore, tra architettura e design, tendenze e prodotti. Al microfono, anche IFDM

Appiani, Regolo collection
Appiani, Regolo collection

Si è parlato di wellness e di hôtellerie, di sostenibilità e di eco-materiali; di tendenze nella ceramica, nuovi materiali e applicazioni nell’architettura. Ma tanto altro è ancora da scoprire. L’occasione è quella dei Cafè della Stampa, momenti di confronto informale e piacevole condivisione organizzati da Cersaie, che vedono sullo schermo i rinomati volti dell’editoria di settore insieme ai protagonisti dello scenario italiano e non solo, quali architetti, interior o product designer.

L’opportunità offerta è quella di trascorrere una pausa caffè in compagnia degli autori quanto dei narratori dei cambiamenti in atto sulla scena progettuale, preparando così il terreno in vista dell’edizione di ottobre della manifestazione con tutte le novità che l’accompagnano; un’opportunità che negli ultimi mesi ha già riscosso notevole successo e che si protrarrà anche nel mese di febbraio.

Appuntamento virtuale, ogni giovedì alle ore 14: le conversazioni sono infatti in diretta sulla piattaforma Zoom, previa registrazione.

In questo ampio scenario che connette editoria e mondo del progetto, si inserisce anche IFDM, invitato a prendere parte al prossimo episodio della rassegna, giovedì 11 febbraio. Tema in oggetto, “Aesthetics: Color Trend Design Stories”: Paolo Bleve, editor-in-chief della testata, e Judith van Vliet, Senior Designer e team leader di ColorWorks™ EMEA, intrecceranno storie di design e di estetica con le nuove tendenze colore, per far emergere inedite dimensioni e armonie all’interno di ambienti domestici e di ospitalità.

Un sodalizio, quello tra IFDM e la Business unit di Aviant, che prosegue da diversi anni di cui il .Wonder Projects&Hospitality book si fa testimone a ogni edizione, anticipando annualmente i color trends e le relative “Storie” da cui prendono forma.

Per scoprire di più e partecipare all’esclusiva conversazione, conferma qui l’iscrizione.