Vondom a Mosca: lo spazio è futuristico

Uno store all'interno di una ex centrale elettrica recuperata, tra storia e futuro

Il nuovo showroom di Vondom a Mosca
Il nuovo showroom di Vondom a Mosca

Una ex centrale elettrica degli anni Settanta diventa la location, originalissima, per lo store di Vondom a Mosca. Il nuovo punto, situato all’interno dello spazio artistico di ArchiLoft, è progettato da Geometrix Design, che ha accuratamente conservato e restaurato le mura in mattoni originali, creando un centro artistico e tecnologico polifunzionale, con enormi finestre gotiche e una massiccia trave a croce.

Il nuovo showroom di Vondom a Mosca
Il nuovo showroom di Vondom a Mosca

Al centro, una struttura poligonale bianca diventa una tela dove proiettare immagini e digital art, e fa da quinta scenica agli arredi avveniristici e multisfaccettati del brand spagnolo, come i divani e i set di tavoli della collezione Faz disegnata da Ramon Esteve e le sedute Vertex progettate da Karim Rashid.

La collezione Stone di Stefano Giovannoni per Vondom
La collezione Stone di Stefano Giovannoni per Vondom

Tutti gli arredi sono volutamente in bianco, per adattarsi perfettamente alle vibrazioni futuristiche di questo progetto, con qualche eccezione, come la collezione Stone in nero, disegnata da Stefano Giovanonni, sedute e tavolini dalla forma organica che richiamano appunto le superfici levigate e naturali delle pietre.