Ecco come sarà l’Aman Rosa Alpina

Lo storico hotel sulle Dolomiti stringe una partnership con il gruppo Aman

L'hotel Rosa Alpina
Rosa Alpina Hotel

Novità ad alta quota: il Rosa Alpina Hotel&Spa, lo storico cinque stelle situato a San Cassiano, sulle Dolomiti, e gestito dalla famiglia Pizzinini dal 1939 e da tre generazioni, stringe un accordo con il gruppo asiatico Aman. L’hotel, situato in un paesaggio mozzafiato patrimonio Unesco per la sua bellezza e unicità, segue le orme di Aman Venice, hotel di lusso di proprietà familiare, dove poter sperimentare un’esperienza di soggiorno intima e sartoriale.
Secondo i termini dell’accordo, Aman integrerà i servizi di marketing e di vendita, nonché le operazioni sul campo in una fase iniziale che durerà i prossimi 18 mesi. Una  partnership a lungo termine, e un grande investimento, che vedrà il Rosa Alpina diventare un hotel Aman nel dicembre 2022.

In linea con la filosofia Aman, Rosa Alpina offre un glamour non urlato, un santuario per gli ospiti dall’eleganza raffinata, con 52 camere e suite, il ristorante St. Hubertus 3 stelle Michelin, guidato dall’Executive chef Norbert Niederkofler, la spa a livello del giardino, la piscina coperta, la palestra e l’hammam. Un’oasi di pace, dove rilassarsi dopo aver sciato sui 1.200 chilometri di piste del Dolomiti Superski.

La spa
Lo spazio wellness

«Aman è sempre stata orgogliosa di offrire esperienze uniche in contesti straordinari e la nostra partnership con Rosa Alpina garantirà proprio questo», afferma Vladislav Doronin, Presidente e CEO di Aman. «Abbiamo la fortuna di avere l’opportunità di lavorare con la famiglia Pizzinini, in particolare Hugo e Ursula, e non vediamo l’ora di mantenere e celebrare la storia della proprietà unendola alla filosofia di Aman. Nel 2022 sveleremo Rosa Alpina come Aman Rosa Alpina, in quello che sarà il nostro 14esimo sito Unesco».