Sentire, immaginare, comunicare

Un’esperienza versatile, visiva e coinvolgente, quella proposta da Yanlord Clubhouse Shenzhen, in Cina, struttura multifunzionale per il tempo libero ‘interpretata’ da CL3 Architects Limited secondo crismi emozionali

Yanlord Clubhouse, Shenzhen
Yanlord Clubhouse, Shenzhen
DATA SHEET

Owner: Yanlord Land
Interior design: CL3 Architects
Main Contractor: China Huashi Enterprises Company
Furnishings: on design, Tribù
Photo credits: Nirut Benjabanpot, b+m studio Kelvin

Flessibilità e contesto culturale sono la carta vincente giocata da CL3 Architects Limited per il progetto di Yanlord Clubhouse Shenzhen, spazio polivalente del ‘leisure time’ che sorge nella zona industriale di Huilongbu, nella città cinese di Shenzhen. Voluto dal property developer Yanlord Land nell’ambito di un’operazione di riqualificazione urbana, il progetto è stato concepito in maniera originale dallo studio di architettura CL3, che ha a sede a Hong Kong e uffici a Shenzhen, Pechino e Shanghai, sotto la guida del suo fondatore William Lim, incline a dare luce contemporanea all’estetica orientale, coniugando architettura e arte.

Yanlord Clubhouse, Shenzhen

Il target a cui la clubhouse si rivolge, un pubblico giovane e metropolitano, ha condotto i progettisti verso scelte di stile emozionali e intuitive, che seguono le necessità di un fruitore dalla mente veloce e ricettiva e tengono conto dell’ambiente sociale e territoriale in cui vive. Ecco dunque un interior design fresco e accattivante, atto a stimolare l’interconnessione tra le persone, caratterizzato da ripetuti richiami a stilemi della natura tipici del luogo, ripresi negli elementi d’arredo e architettonici.

Yanlord Clubhouse, Shenzhen
Yanlord Clubhouse, Shenzhen
Yanlord Clubhouse, Shenzhen

Il Caffè ne è l’esempio più emblematico. Il colore verde pavone naturale domina in uno spazio dal layout flessibile per rispondere alla varietà di esigenze e, per questo, dotato di pannelli in vetro modulabili che fungono da pareti divisorie. Un vero hub di comunicazione polifunzionale per eventi e incontri pronto a ospitare circa 60 persone, in cui fanno da network ‘isole’ a 3 sedute, ampi divani e un bancone bar con un’infilata di sgabelli.

Realizzato con una serie di sovrapposizioni volumetriche e materiche, quest’ultimo evoca volutamente le montagne che circondano Shenzhen. Come pure le lamelle che compongono il soffitto, allineate in verticale, orizzontale e obliquo, insieme all’area terrazzo semi-circolare, ricordano in maniera astratta il mare che tocca la città e la trama di strade urbana.

Yanlord Clubhouse, Shenzhen
Yanlord Clubhouse, Shenzhen
Yanlord Clubhouse, Shenzhen

Non distante dal Caffè, anche la piscina esterna riporta una serie di disegni geometrici che conducono l’immaginazione ancora una volta alle montagne, complice la tavolozza di colori bianco e verde pavone che allontana la mente dai ritmi frenetici per immergersi in un tempo fatto di qualità e relax. Infine, una serie di spazi supplementari sono stati creati a supporto della clubhouse, come la cucina multifunzionale e l’area ricreativa per scuole di cucina, showcooking e piccoli party.