Exploration of Design

Dal 12 al 20 maggio New York si veste di creatività, tra eventi, esposizioni, talks, installations e performances che investiranno tutti i 5 distretti: Manhattan, Brooklyn, Queens, Bronx fino a Staten Island. In scena la design week newyorkese di NYCxDESIGN

Pollen in Process by Joseph Algieri at Inside/Out curated by Kin & Company and Asa Pingree and presented by The William Vale, Wescover, and Sight Unseen
Pollen in Process di Joseph Algieri a Inside/Out curato da Kin & Company e Asa Pingree presentato da The William Vale, Wescover e Sight Unseen

Presentata all’interno di uno dei più suggestivi palazzi di Manhattan, la New York City Public Library, la nuova edizione di NYCxDESIGN è ricca di sorprese e si espande in ogni angolo della città. Dal Queens, il 14 maggio, con eventi al Museum of Moving Image, alla Queens Public Library, al Stickbulb at RUX Studios fino a Staten Island il 16 maggio nel nuovo Empire Outlets ideato da SHoP Architects. Il 17 maggio è la volta di Brooklyn con workshop al Brooklyn Museum, a Brooklyn Navy Yard e a Industry City, mentre nel Bronx il 20 maggio la mise en scène di Ghetto Gastro al New York Botanical Garden e al Bronx Museum. Infine, il 18 maggio Manhattan inaugurerà una serie di eventi in punti strategici tra cui Hudson Yards, il Javits Center con ICFF e WantedDesign, Times Square con il suo imperdibile Design Pavilion.

Edward Hogikyan, Vice President ed Executive Director di NYCxDESIGN
Edward Hogikyan, Vice President ed Executive Director di NYCxDESIGN

«New York City è un importante centro per la creatività a livello nazionale e internazionale: negli studi della città ci sono migliaia di giovani creativi che sperimentano e innovano in ogni disciplina tra design del prodotto, architettura, interior, artigianato, moda, tecnologia e persino il food» ha spiegato Edward Hogikyan, Vice President ed Executive Director di NYCxDESIGN.

Ed è in occasione della design week che il 15 maggio la New York Public Library aprirà per il suo 125mo anniversario The Stavros Niarchos Foundation Library (SNFL), una nuova biblioteca disegnata dall’architetto Francine Houben di Mecanoo con Beyer Blinder Belle – e il 17 maggio un incantevole rooftop, immerso nel magnifico skyline.
«NYCxDESIGN offre un’opportunità unica di guardare dietro le quinte: i designer possono condividere il loro lavoro, aprirsi alle collaborazioni e interfacciarsi con il pubblico» ha raccontato Adam I. Sandow, presidente e fondatore di SANDOW, management di NYCxDESIGN. «Siamo entusiasti del fatto che l’edizione di quest’anno stia lavorando con una gamma così diversificata di istituzioni, coinvolgendo tutti e cinque i distretti, per creare una conversazione in tutta la città.»

Tiny House by Fernando Mastrangelo Studio at Design Pavilion
Tiny House by Fernando Mastrangelo Studio al Design Pavilion

L’evento che ogni anno trasforma New York in un hub creativo per la prima volta mette in scena una mostra organizzata da Louise Harpmen – docente di architettura alla NYU I Gallatin – di studenti delle scuole di New York City, tra cui Cooper Union, Parsons, Pratt Institute e City College. E tra le novità, la collaborazione tra Herman Miller e il Museum of the Moving Image con cortometraggi dell’archivio del design brand presentati in concomitanza con la mostra Envisioning 2001: Odissea nello spazio di Stanley Kubrick.

La quinta edizione del Design Pavilion ritorna nella vivace Times Square, tra installazioni interattive, conferenze e performances, celebrando il futuro del design attraverso i lavori di nomi acclamati e di talenti emergenti. Al Cooper Hewitt Smithsonian Design Museum l’esposizione The New Garden si focalizzerà invece sul lavoro dei fratelli francesi Andre e Paul Vera e la loro idea innovativa nel design dei giardini all’inizio del XX secolo, mentre la mostra sulla textile designer Susie Zuzek svelerà oltre 1.500 disegni per tessuti stampati a Key West.

Presentata da Design Pier ‘The Chair’ alla Usagi Gallery di Brooklyn è una collezione unica di designer emergenti americani e internazionali, mentre 1014 farà il suo debutto con sedute modulari made in Brooklyn presentate nella loro storica dimora dell’Upper East Side. Novità assolute, il NYCxDESIGN Magazine farà il suo debutto a maggio 2020: una nuova rivista composta da interviste, riflessioni e profili dei membri della community del design di New York City, la più grande negli States, che vuole essere il simbolo di una cultura progettuale in continuo divenire.

Jader Almeida by SOLLOS at ICFF 2019
Jader Almeida by SOLLOS a ICFF 2019

Torna dal 17 al 20 maggio la kermesse ICFF International Contemporary Furniture Fair al Javits Center di Manhattan, giunta quest’anno alla sua 32ma edizione. La più imponente piattaforma dedicata al design di tutta l’America presenterà 600 espositori provenienti da oltre 35 Paesi, 20.000 professionisti, seminari e talks, oltre a una sezione dedicata alle scuole, in un interessante dialogo con il future design.

WantedDesign Brooklyn
WantedDesign Brooklyn

E se WantedDesign Brooklyn mette in luce la sua design experience a Industry City, la piattaforma di WantedDesign Manhattan per la sua 10ma edizione si sposta all’interno del Javits Center in una location progettata dall’architetto Rodolfo Agrella. Tra Launch Pad dedicato ai new talent, Look Book focalizzato sui designer provenienti dal Nord America e una serie di conferenze in collaborazione con Design Milk e Clever, come raccontano le fondatrici Odile Hainaut e Claire Pijoulat.

NYCxDESIGN
12-20 maggio 2020

ICFF
Jacob Javits Center
17-20 maggio 2020

WantedDesign Brooklyn
Industry City
14-18 maggio 2020

WantedDesign Manhattan
Jacob Javits Center
17-20 maggio 2020