La doppietta di Ethimo

Doppia prestigiosa apertura per Ethimo, che mette due nuove bandierine sulla cartina geografica: Design Post di Colonia e secondo showroom a Milano

Ethimo - Showroom, Milan 01
Ethimo - Showroom, Milan 01

L’onda lunga dell’interesse per il mondo residenziale e contract per l’outdoor non si arresta, il 2020 – per molti, ma non per tutti evidentemente definito annus horribilis – ha consentito a molte aziende di affinare strategie e rinforzare la filiera commerciale. Ethimo con queste due importanti aperture conferma un trend che già lo scorso anno dava comunque segni di vivacità.

Gian Paolo Migliaccio, CEO of Ethimo
Gian Paolo Migliaccio, CEO of Ethimo

Come ha affermato il CEO Gian Paolo Migliaccio “la positiva chiusura del 2020, anche sorprendente se si pensa alla situazione assai incerta in cui eravamo a giugno, ha anticipato un inizio 2021 molto positivo, il mercato del project è ripartito (anche troppo velocemente) e il residenziale ha giocato un ruolo centrale con una domanda importante”.

Ethimo - Design Post, Cologne
Ethimo - Design Post, Cologne
Ethimo - Design Post, Cologne
Ethimo - Design Post, Cologne
Ethimo - Design Post, Cologne
Ethimo - Design Post, Cologne
previous arrow
next arrow
 

Il Design Post è uno degli hub più interessanti del Nord Europa “il mercato tedesco è importante per Ethimo, la crescita è stata quasi del 35%, il prodotto è molto apprezzato e l’azienda aveva la necessità di creare un punto di riferimento all’altezza anche per intercettare il mondo del trade e del progetto in occasione di manifestazioni come IMM Cologne e Orgatec” ha sottolineato Migliaccio.

Ethimo - Showroom, Milan
Ethimo - Showroom, Milan
Ethimo - Showroom, Milan
Ethimo - Showroom, Milan
Ethimo - Showroom, Milan
Ethimo - Showroom, Milan
previous arrow
next arrow
 

Zona Durini accoglie il secondo flagship store di Ethimo, uno showroom a 5 livelli che consente di presentare numerose collezioni ognuna ambientata con un mood proprio, tanti set dinamici che fotografano l’identità di questo brand molto legato al green anche nella rappresentazione dei propri prodotti, a cominciare da quello che Gian Paolo Migliaccio definì due anni orsono un’importante scommessa: Rafael disegnata da Paola Navone, una collezione che si stacca dall’outdoor tradizionale ignorando i cliché tradizionali e proponendo forme scolpite nel legno che associate a una dolce selezione di tessuti regalano un fermo immagine affascinante e sorprendente. Scommessa vinta e energia per questo finale di campionato 2021 che vede già un doblete nella bacheca di Ethimo.