A vision of excellence

A New York, il primo grattacielo dell'architetto visionario David Adjaye

Esterno 130 William
Esterno 130 William

Ispirato alle architetture in muratura di New York, la torre residenziale 130 William inaugurerà nel 2019 a Manhattan una visione high end dell’abitare, tra marmi italiani, materiali pregiati e arredi custom made in Italy. In un sapiente connubio fra tradizione, avanguardia e magnificenza

Esterno 130 William
Esterno 130 William
Facciata 130 William
Facciata 130 William

È un’audacia architettonica di 66 piani che svetterà in Lower Manhattan, 130 William, skyscraper ispirato alle antiche costruzioni in muratura di New York City e immaginato da David Adjaye, architetto visionario conosciuto per progetti come il Museum of African American History and Culture a Washington DC e il National Holocaust Memorial and Learning Centre di Londra.
Creato in collaborazione con lo studio newyorchese Hill West, 130 William presenta una facciata scandita da finestre ad arco, un lussuoso interior design per le 244 residenze private, 2000 mq di spazi commerciali e un nuovo parco pubblico. “Nel definire il progetto non abbiamo voluto celebrare solo l’heritage architettonico di New York, ma concentrarci anche sulle nuove opportunità nel vertical living” spiega Sir David Adjaye.

Interni 130 William
Interni 130 William
Interni 130 William
Interni 130 William

Concepite in dimensioni variabili, le residenze – tra cui Penthouse e Loggia – esprimono l’esclusività della torre fra marmi intagliati e materiali pregiati selezionati in ogni parte del mondo. Dalle pavimentazioni in multistrato di quercia bianca alle finiture in bronzo brunito di soffioni, rubinetti e maniglie fino alle cucine realizzate con mobili custom by Pedini, apparecchiature Gaggenau, countertop in Pietra Cardosa delle Alpi Apuane toscane e marmi spagnoli Nero Marquina.

Interni 130 William
Interni 130 William
Interni 130 William
Interni 130 William

Materiali ricercati che contraddistinguono anche le sale da bagno come i marmi dell’azienda italiana Salvatori tra cui il Bianco Carrara e il bamboo Grigio Versilia. Avvolti da una ricercata visione dell’abitare, le amenities narrano la quintessenza del lusso tra infinity pool, wellness centre, piscine d’acqua calda e fredda, campo da basketball, private movie theater IMAX, sala con chef dedicato, suggestive terrazze e un incantevole rooftop dai panorami inediti. Immersi in un orizzonte infinito.

outdoor 130 William
outdoor 130 William
outdoor 130 William
outdoor 130 William

130 William, New York
Development: Lightstone
Architect and Interior Design: David Adjaye Associates
In collaboration with: Hill West Architects by L. Stephen Hill and David West