Tag: INTERVIEW

Breathing Buildings

Una conversazione con Richard Hassell, fondatore insieme al socio Wong Mun Summ dello studio Woha di Singapore...

NYCxDESIGN: nuova forza propulsiva

Tra le maggiori novità della NYCxDesign, l'annuncio della nuova gestione di Sandow, global leader nel design ...

Il lato architetturale dell’outdoor

Alex Alorda, vice Presidente di Kettal, spiega le collezioni 2019 presenti al Salone del Mobile.Milano e racco...

Kettal, una realtà familiare che parla al mondo

Oltre 50 anni sulla cresta del settore outdoor, una presenza in oltre 80 Paesi e 5 showroom nel mondo, collaborazioni con i più importanti designer internazionali come Patricia Urquiola, Ronan & Erwan Bouroullec, Rodolfo Dordoni, Doshi Levien, Hella Jongerlius, Jasper Morrison and Emiliana Design studio. Ma alla base del suo successo c’è una tradizione, una storia di famiglia e la forza di un legame, con il territorio e le persone che ne condividono i valori e le imprese. Questa è Kettal

Calvi Brambilla: quando lo storytelling diventa scenografia

Seppur molto diversi per indole - l’uno, per sua definizione, più ‘rough’, l’altro molto più analitico – camminano insieme in equilibrio sul filo della creatività, dando forma a scenografie compositive che raccontano con immediatezza e sagacia l’identità delle aziende. Sono Fabio Calvi e Paolo Brambilla, fondatori nel 2006 dello studio Calvi Brambilla. Acclamati in particolare per i loro progetti di exhibition design, la loro attività spazia dall’architettura al design, all’interior. Un’eterogeneità che permette loro “di essere continuamente iperstimolati” e alla quale replicano con un tocco di ironia e un palpabile entusiasmo

Lo stile è anche provocazione

Conversazione con Alberto Boffi, titolare dell’azienda di famiglia: dalle origini ai mercati del presente, passando da un bel “sogno americano” e attraversando indenni le mutazioni del mondo dell’arredamento

Evoluzioni e tendenze del retail

Uno sguardo diretto e attuale sui cambiamenti del sistema retail nel mercato mediorientale in compagnia del General Manager di Interiors, Raed Dibs. Tra novità in termini di stile, apertura all’internazionalità e servizi di progettazione

Il sogno americano di Poltrona Frau

Un'esperienza maturata nel corso di un secolo di attività, una storia nel design che ha lasciato il segno grazie a importanti progetti e prestigiose collaborazioni internazionali

Il modello vincente di DDC

Non chiamateli semplicemente showroom. Sono gallerie d’interior, dove trovare i più alti brand d’arredo italiano ed europeo in territorio statunitense. Percorsi esperienziali a diretto contatto con il meglio del design definiscono le location espositive di Domus Design Collection (ddc), tra New York e Los Angeles – passando per il flagship Minotti a Miami. Puntando sulla qualità dei brand selezionati, su un servizio completo che renda l’esperienza d’acquisto ispirante e appagante, i fratelli Hakakian - Babak, Danny e Siamac – hanno creato un exemplum nel mondo retail in continua crescita, nonostante l’alta competitività del mercato. Ne parliamo con Siamac Hakakian, partner di DDC

Intervista a Philippe Starck

Per creare vive in solitudine fino a quando le sue idee non siano pronte per passare sulla carta con a uno schizzo fatto a mano. Le sue parole chiave sono sempre state onestà, etica, emozione ed ecologia, ovvero tutto quello che possiamo fare noi singoli per la “nostra tribù” e per il mondo in cui viviamo. Definire Philippe Starck un designer risulta riduttivo, soprattutto quando nei suoi progetti cerca emotività, e dalla smaterializzazione degli oggetti passa all’immaterialità di una goccia di profumo
Skin Background