Tag: Giulio Iacchetti

Punto di incontro

La ricerca su forme, dimensioni, proporzioni e materiali ha permesso la creazione di tavoli che soddisfano le ...

Fabbrica 4.0 by Jannelli&Volpi

L'azienda specializzata nella realizzazione di rivestimenti murali e carte da parati apre le porte dello stabi...

Brera interroga l’Italia

La quarta edizione dei Brera Design Days, in calendario dal 4 al 10 ottobre, trasforma uno dei quartieri più ...

Patrizia Moroso: fumetti, design, arte e farfalle

Eclettica, intuitiva, innovatrice. Storia di un’imprenditrice che ama lavorare con le diversità e in gruppo...

Tempo di Brera Design Days

Dal 12 al 18 ottobre Studiolabo presenta la terza edizione della rassegna che si svolge nell’elegante quarti...

Giulio Iacchetti alla guida creativa di Dnd

Il designer milanese chiamato alla direzione artistica dell’azienda bresciana, specializzata da oltre 50 anni nella produzione di maniglie

Clima Pop nello store FontanaArte

Ampliamenti e proposte inedite presentate da FontanaArte nel flagship store di Corso Monforte, ispirato alla Pop Art newyorkese di Andy Warhol per l’allestimento della Milano Design Week

Il design al servizio della quotidianità: Giulio Iacchetti

Giulio Iacchetti è tra coloro che non ha mai corretto la rotta scelta, fatta di intuizioni e immediate razionalizzazioni. Dal pensiero all’ingegneria, per realizzare oggetti che rimangono, che non hanno perso e non perdono la loro identità nel tempo. Giulio Iachetti, nel suo “viaggiare” ai confini tra fantasia e razionalità, ha anche inventato Internoitaliano, il primo progetto di design diffuso che coinvolge artigiani locali. Due Compassi d’Oro, uno per una forchetta e il secondo per un tombino, raccontano da soli l’ecletticità del progettista e la capacità di calarsi in contesti molto differenti tra di loro.

Giulio Iacchetti per Refin. Le geometrie della ceramica

Si ispira alle costruzioni illusionistiche di Escher la collezione di ceramiche Labyrinth firmata da Giulio Iacchetti per Refin. Le inusuali strutture geometriche e le linee rigorose assicurano sorprendenti possibilità compositive.
Skin Background