Nuove aperture nella “Windy City”

Prostoria, Arper, Maharam: inaugurano a Chicago nuove vetrine espositive del design internazionale

Arper Chicago – Photo © Bob Coscarelli

Città estremamente dinamica, dal punto di visita commerciale e culturale, nonché punto di incontro fra Est ed Ovest, oltre che fra Canada e US: Chicago si rivela una meta strategica per la progettualità internazionale. Lo testimoniano le diverse aperture retail che hanno animato recentemente la città. Brand come Prostoria, Arper, Maharam, infatti, hanno qui inaugurato nuovi showroom attraverso cui raccontare la propria filosofia e il proprio stile al pubblico americano, a partire proprio dai distretti più affini al design, ossia River North e Fulton Market, fino all’iconico The Mart. 

Prostoria Chicago

A River North Gallery District fa capolino il brand croato Prostoria, che a Chicago apre il suo primo flagship store in Nord America. Al 303 West Illinois St, l’azienda presenta la sua nuova home collection, integrando e completando così la presenza nella vetrina all’interno del The Mart, destinata invece al settore contract. Una duplice esposizione che intende riflettere l’anima altrettanto diversificata del brand e la sua versatilità progettuale. Illuminato naturalmente dalle ampie vetrine del piano strada, il nuovo showroom ricrea l’atmosfera di una casa o di una lobby, costellata da scenografie avvolgenti dove protagonisti sono divani, poltrone, tavoli e sedute, accanto a un ampio range di accessori e complementi che decorano e personalizzano gli ambienti. 

Arper Chicago – Photo © Bob Coscarelli

“Il comfort è il trait d’union di tutte le nostre collezioni – dichiara l’art director Iva Silovic – Vogliamo che le persone amino usare i nostri prodotti, possano apprezzarne la comodità nel sedersi e vivere con essi”. Arper sceglie Fulton Market per la sua vetrina in città, sostituendo così lo spazio finora presente all’interno del The Mart. L’azienda presidia da tempo il mercato americano con una presenza diretta: oltre al sito produttivo attivo dal 2014 a High Point in North Carolina, Arper conta infatti tre showroom negli Stati Uniti – Los Angeles, New York, e Chicago appunto.

Prostoria Chicago
Prostoria Chicago

Lo spazio di Fulton Market – 400 metri quadrati curati nell’interior da Charlie Green Studio – si ritma fra ambienti indoor e outdoor che permettono di esporre l’intera quanto diversificata collezione del brand, una versatilità che si presta tanto per il workplace quanto per l’hospitality e il residenziale. Mirando a creare uno spazio di ispirazione e di coinvolgimento che supporti tutti i modi in si vive e si lavora oggi, lo showroom ricrea un ambiente simile a uno studio dove designer e clienti possono sfogliare, progettare e creare soluzioni personalizzate per le loro specifiche esigenze. «Vogliamo far parte di un quartiere prospero e diversificato che serva sia i professionisti del settore sia i consumatori – racconta il CEO Roberto Monti – Questo spazio mostra la nostra prospettiva, The Project of Living, offrendo varie soluzioni in uno stesso ambiente in grado di supportare intuitivamente chi lo occupa e le sue diverse necessità».

Maharam Residential Showroom Chicago

Primo di una serie di quattro che inaugureranno quest’anno fra Nord America ed Europa, il nuovo showroom di Maharam si posiziona all’interno del The Mart. Multibrand che accoglie le collezioni di Edelman, Knoll Textiles, e i brand di Maharam, lo spazio è stato progettato dall’architetto Neil Logan come una galleria attraverso cui mostrare le potenzialità delle collezioni dei vari marchi. Maharam, nato nel ’92 a New York come produttore di tessuti per l’interior commerciale e residenziale, mette così in scena i suoi valori che mirano a un design sensoriale e una spiccata tattilità derivante dai materiali naturali. Sistemi di ripiani in legno creano una vera e propria library da cui i clienti possono sfogliare, selezionare, toccare i numerosi samples, per una shopping experience basata sull’interazione con i tessuti.