Green Massage, Madang Road, Shanghai
Green Massage, Madang Road, Shanghai

“There is a place, like no place on Earth. A land full of wonder, of mystery…”, Cappellaio Matto, Alice nel paese delle meraviglie. Per accedere al centro per massaggi Green Massage, si varca uno ‘Rabbit Hole’ e si entra in una foresta ‘amplificata’ e fantastica in cui si restringe la percezione della realtà. Un processo grazie al quale il corpo teso e affaticato gradualmente si disconnette dal reale e riorganizza la propria esperienza sensoriale.

Green massage in Madang Road si trova nel complesso commerciale e per uffici progettato da Jean Nouvel come una “rue des 1000 jarres rouges” nel centro di Shanghai. Lo spazio, situato al secondo livello aperto sotterraneo, era privo di grandi aperture e di illuminazione dai toni forti, un difetto che è stato trasformato dagli architetti in un punto di forza per creare una atmosfera fantastica, soffusa e rilassante.

L’ingresso della ‘caverna’ è stato coperto con grandi piante verdi e illuminato da piccoli punti luminosi, simili alle lucciole. Basse luci d’accento e fiori oversize accompagnano il visitatore in una sorta di giardino-labirinto, mentre specchi dalle forme irregolari rifrangono la percezione di un mondo onirico.

Photo © Yunpu Cai