Flou, design empatico

Sintonia con l’ambiente circostante e con il mondo della natura: è lo stato d’animo ricreato dalle nuove collezioni proposte dall’azienda e pubblicate nel catalogo 2021

Taormina by Flou, Design Centro Ricerche Flou
Taormina by Flou, Design Centro Ricerche Flou

Flou ha rifatto il letto”, recitava una storica e riuscita campagna pubblicitaria, ponendo l’accento sulla straordinaria capacità di rivoluzione stilistica dell’elemento d’arredo. Nel frattempo l’azienda è andata ben oltre, espandendo creatività e know-how ad altre zone della casa con pezzi, spesso d’autore, sempre capaci di grande sintonia con il fruitore.

Oggi quell’empatia è più che mai affinata dall’ampia collezione 2021 presentata con affascinanti ambientazioni all’interno del nuovo catalogo (scaricabile qui), a conferma di un design nato in funzione di una ritrovata e vera comunione con l’ambiente che ci circonda. La capacità di coinvolgere emotivamente nasce proprio da un’attenta esplorazione del mondo naturale, alla ricerca continua di forme, materiali, finiture e texture, verso il raggiungimento prima di tutto di uno stato d’animo fatto di armonia e positività. In primo piano, il colore, primo evocatore di sensazioni.

Taormina by Flou, Design Centro Ricerche Flou

Nella casa Flou la zona notte rimane ‘il primo amore’. Qui, la linea curva – leitmotiv dell’intera collezione – trova la massima espressione, enfatizzata dal letto tessile matrimoniale Taormina, design Centro Ricerche Flou, un nido che invita a lasciarsi avvolgere dalla morbidezza e ad abbandonarsi al riposo.

Primo sul mercato ad accogliere con coerenza di segno topper e materassi di altezza superiore – grazie ad una speciale base a molle insacchettate –, ha una testata morbida che, senza soluzione di continuità, prosegue nel giroletto evidenziato da una cucitura a vista lungo tutto il suo perimetro. Quattro differenti misure e il rivestimento in tessuto o pelle completamente sfoderabile, lo rendono praticamente personalizzato secondo le esigenze.

Taormina by Flou, Design Centro Ricerche Flou
Lotus by Flou, Design Emanuela Garbin
Lotus by Flou, Design Emanuela Garbin

Accanto, il comodino Lotus è disegnato da Emanuela Garbin ispirandosi a uno specchio d’acqua nell’immobile silenzio dell’inverno. Pace e quiete sono evocati dalla struttura in metallo curvato e dagli spessori minimi che comprendono un cassetto e tre comodi piani di appoggio per riporre tutti gli oggetti personali, con un profilo rialzato del piano superiore che può essere completato da un top in cuoio.

Semplice, come le cose migliori della vita, il sistema modulare di contenitori Foglio, disegnato da Pinuccio Borgonovo, risulta eclettico, polivalente e inseribile in ogni ambiente. La struttura è una lastra di metallo curvata in maniera armonica per dare vita, di volta in volta, a madie in diverse dimensioni, contenitori orizzontali o verticali con vani a giorno, ante, mensole.

Foglio by Flou, Design Pinuccio Borgonovo
Foglio by Flou, Design Pinuccio Borgonovo

Sia Lotus che Foglio, si arricchiscono delle nuove finiture Magma (nei toni del rosso) e Oceano (nei toni del blu), ottenute grazie a una lavorazione artigianale in cui i diversi passaggi di copertura della superficie creano una colorazione cangiante per intensità, toni e sfumature, variabile a seconda dell’angolo di incidenza della luce e del punto di osservazione, rendendo ogni pezzo unico e inimitabile.