Tai’an’s Ceremony Hall: The Hometown Moon

SYN Architects | Daolang Town, Tai’an City, China

Tai’an’s Ceremony Hall: The Hometown Moon
Tai’an’s Ceremony Hall: The Hometown Moon

Per infondere nuova vita al Nine Women’s Peak, una pendice del monte Tai che dà il nome alla città di Tai’an, Shandong Lushang Group ha commissionato a Zou Yingxi di Syn Architects la progettazione e lo sviluppo in questa zona montuosa dei villaggi per i residenti e della struttura rappresentativa dell’intero intervento.

Una luna che non tramonta mai. Ispirato a questa idea retorica, l’edificio funziona come un luogo per cerimonie che occupa più di 1000 metri quadrati e che si compone della luna, della cavità sottostante e di uno spazio grigio. Punto di attrazione per gli abitanti locali e per turisti provenienti da altre provincie, ospita cerimonie ed eventi e dà corpo a valori spirituali che rafforzano le risorse dei residenti.

Dopo un percorso di circa dieci minuti a piedi fra montagne e torrenti, l’ingresso si trova al di là di una grande roccia. Da qui in poi i visitatori cominciano a immergersi nella natura che stimola tutti i sensi: i rumori di uccelli, insetti, vegetazione, acque si fondono con il battito del cuore. I suoni della natura mettono i visitatori a proprio agio, che cominciano a meditare anche sulla natura dell’architettura.

Photos credits: Zheng Yan