The Watermark at Westwood Village

Una comunità residenziale di lusso per senior a Los Angeles, luogo dinamico e sereno progettato – da HBA – con numerosi spazi di socializzazione per alleviare lo stress e accrescere la longevità

The Watermark, Los Angeles
The Watermark, Los Angeles
DATA SHEET

Owner: Watermark Retirement Communities, Kayne Anderson Real Estate
Developer: The Freshwater Group
Architecture: CallisonRTKL
Interior design:  HBA Los Angeles
Furnishings: Article, BoConcept, CB2, Crate & Barrel, Flexform, Herman Miller, Poltrona Frau, Rejuvenation, Restoration Hardware, Room & Board, Rove Concepts, West Elm, William Sonoma
Custom furniture: CF Kent, JE Wood & Metal
Custom millwork: SMI
Floor tiles: Eleganza Tiles, Emser Tile, Porcelanosa
Custom carpets & units vinyl flooring: Shaw Contract
Bar countertops: Cambria
Artwork: Canvas Art Consultants
Custom motorized drapery: Du Mont
Fabrics: Designtex, Edelman Leather, Fabricut, Keleen Leather
Wallpaper: Innovations, York Contract
Photo credits: James Baigrie, courtesy of Watermark Retirement Communities

HBA Los Angeles ha completato il progetto per The Watermark at Westwood Village, Los Angeles, una comunità residenziale senior dove invecchiare in un ambiente funzionale e dinamico, con spazi e atmosfere abitative di lusso.
“HBA ha portato a termine numerosi progetti di residenze per anziani negli ultimi anni, ma questa è la prima a Los Angeles ed è speciale per noi”, racconta Aysegul Conboy, Senior Project Designer di HBA. “L’energia, il luogo e lo stile di vita del quartiere di Westwood sono stati la nostra ispirazione. Nel cuore della città con vista sul paesaggio montano, è un’area dove si può camminare, il luogo ideale per persone anziane che ancora conducono una vita attiva e che possono godere delle amenity di lusso della comunità”.

L’edificio, originariamente un dormitorio della University of California costruito negli anni ’60, si sviluppa su oltre 17.000 metri quadrati suddivisi in due torri di 14 piani: “La sfida per la squadra di progetto era di collocare tutte le funzioni necessarie a una residenza per anziani in un high rise urbano. Rispettando le origini ‘mid century modern’ dell’architettura esistente, abbiamo reinterpretato gli interni con un approccio contemporaneo, basato anche su tecniche di design biofilico. Le stanze del dormitorio sono state riprogettate per ospitare le nuove residenze mantenendone l’impianto generale, obiettivo non semplice. Il terzo piano, dotato di un bellissimo patio privato all’aperto, ospita le ‘memory care unit’”.

The Watermark, Los Angeles
The Watermark, Los Angeles
The Watermark, Los Angeles
The Watermark, Los Angeles 02
The Watermark, Los Angeles 03
The Watermark, Los Angeles 04
previous arrow
next arrow
The Watermark, Los Angeles

L’intero progetto favorisce il benessere mentale e fisico: “Al piano terra tutti gli spazi sono stati disegnati con una connessione con l’esterno per valorizzare il meglio dello stile di vita indoor/outdoor californiano. Un grande giardino al centro dell’edificio, realizzato attorno a un ulivo antico, collega la maggior parte di tutte le aree funzionali del piano terra. I residenti possono passare con facilità dalle zone pranzo e bar, dalla biblioteca e dalle stanze multifuzione al patio esterno per godersi l’area del camino e delle altre amenity all’aperto. Il nostro obiettivo era di creare numerosi momenti di connettività e relazione fra i residenti, visto che uno dei maggiori benefici dell’interazione sociale è una migliore salute mentale, utile ad alleviare lo stress e accrescere la longevità”.

Al contrario di noiose case di riposo: “Volevano creare interni belli, accoglienti e funzionali che fossero anche sofisticati e confortevoli. La community è ricca di amenities, tra cui un ristorante, il bar, la libreria e un locale multifunzionale”. 

The Watermark, Los Angeles
The Watermark, Los Angeles
The Watermark, Los Angeles
The Watermark, Los Angeles
The Watermark, Los Angeles
The Watermark, Los Angeles 06
The Watermark, Los Angeles 07
The Watermark, Los Angeles 08
The Watermark, Los Angeles 09
The Watermark, Los Angeles 10
previous arrow
next arrow
The Watermark, Los Angeles
The Watermark, Los Angeles
The Watermark, Los Angeles
The Watermark, Los Angeles 11
The Watermark, Los Angeles 12
The Watermark, Los Angeles 13
previous arrow
next arrow

Ogni dettaglio è stato pensato per realizzare ambienti sicuri e sereni: “Tenendo ben presente il comfort e la mobilità dei residenti, le sedute non sono troppo basse, tutti i tavoli sono abbastanza solidi da sostenere pesi, i tappeti sono posati a filo pavimento per evitare rischi di caduta e per facilitare il passaggio di sedie a rotelle. Nel piano dedicato alla cura della memoria, ogni unità ha una piccola scatola di vetro per contenere qualcosa che sia speciale per il residente: un oggetto familiare o un ricordo posto all’ingresso aiuta a stimolare la memoria e dona gioia”.