Connubio vincente

Unite Opera Contemporary, brand d’arredo di lusso Made in Italy, a Lanerossi, azienda icona nella storia dell’interior e textile design italiano oggi proprietà di Marzotto Lab, e ne esce una poltrona special edition presentata al Fuorisalone 2021 a coronamento della partnership commerciale dei due brand

New Cosmo Dots & Stripes by Opera Contemporary, Design Castello Lagravinese Studio - Triennale pattern by Lanerossi
New Cosmo Dots & Stripes by Opera Contemporary, Design Castello Lagravinese Studio - Triennale pattern by Lanerossi

A partire dal 4 settembre, nello showroom di Opera Contemporary, in Via Manzoni 37 a Milano, è in mostra New Cosmo “Dots & Stripes”, edizione speciale della poltrona disegnata da Castello Lagravinese Studio, rivestita per l’occasione con un tessuto realizzato da Marzotto Lab su ispirazione del pattern “Triennale” di Lanerossi, brand del gruppo Marzotto.

L’unione sancisce l’incontro tra due aziende che sono simbolo di qualità Made in Italy e affondano le proprie radici nella storia e nella tradizione manifatturiera da più di un secolo. Eccellenze che non hanno mai smesso di innovarsi, scegliendo questa volta di ‘fondere’ due tra i fiori all’occhiello delle proprie rispettive produzioni.

Triennale pattern by Lanerossi
Triennale pattern by Lanerossi

Cattura lo sguardo New Cosmo – espressione dell’expertise di Opera Contemporary nella lavorazione del legno – per la qualità delle trame, le combinazioni geometriche, gli accostamenti cromatici dati dal velluto che la ricopre e che si ispira al pattern originale, creato nel 1933 in due varianti e presentato presso il Palazzo dell’Arte in occasione della V Triennale di Milano.

Una composizione suggestiva di pois e righe, declinazione di uno stile modernista del textile design dell’epoca, proposta ora in tonalità dal sapore vintage e contemporaneo. «Una veste inaspettata destinata a sorprendere per eleganza e originalità» (Silvio Cappellini, Presidente di Angelo Cappellini & C./Opera Contemporary), «che esalta a vicenda le proprie caratteristiche estetiche, in un connubio vincente» (Luca Vignaga, CEO di Marzotto Lab).