A Parigi, il design con occhi (e testa) nuovi

Segni distintivi marchiano l’edizione 2021 di Maison&Objet: il ritorno in presenza e l’analisi di possibili soluzioni per uno ‘sviluppo desiderabile’. A Parigi dal 9 al 13 settembre nel circuito della Paris Design Week

Paris Design Week, Campus des Métiers d’Art & Design @ Sorbonne
Paris Design Week, Campus des Métiers d’Art & Design @ Sorbonne

Ripensare le nostre abitudini con entusiasmo e apertura mentale. Con questi presupposti apre l’edizione di settembre di Maison&Objet, a Parigi dal 9 al 13, di nuovo in presenza e decisa ad indagare il ruolo del design in relazione ad una situazione globale senza precedenti. La crisi sanitaria ha messo in discussione i comportamenti quotidiani della società in materia di utilizzo, trasporto, consumo, lavoro e persino tempo libero.
Diventa fondamentale concentrarsi su uno ‘sviluppo desiderabile’, tema di quest’anno, riprogettando uno stile di vita in armonia con la natura, che può anche far leva sulla tecnologia per avvicinare le persone, senza però snaturare l’individuo, attingendo dalla tradizione tramandata attraverso le generazioni.

La Paris Design Week, che abbraccia l’evento fieristico e si prolunga sino al 18 settembre, fa da cassa di risonanza con appuntamenti sparsi per la città, a dimostrazione dell’enorme quantità di ingegnosità, resilienza e determinazione nel continuare a creare, inventare e ispirare. Un palcoscenico che vede riunita tutta la comunità del design, desiderosa di condividere generosamente nuove idee nel tentativo di contribuire ad un mondo più sano, rispettoso dell’ambiente e della vita in generale.

Paris Design Week, Pierre Gonalons, L'Orangerie © DR
Paris Design Week, Pierre Gonalons, L’Orangerie © DR

Sono oltre 200 gli indirizzi che ospitano marchi iconici del design, istituzioni museali, brand appena lanciati, artigiani e designer-maker e soprattutto talenti emergenti. Individuare nuovi nomi e supportarli nel dare il via alla loro carriera è sempre stata la vera vocazione dell’iniziativa, che in questa edizione li raggruppa sotto la Paris Week factory, concentrata in Galerie Joseph in rue Froissart, Galerie Joseph in 116 rue de Turenne e l’Espace Commines, in partnership con la casa d’aste online Catawiki per la vendita online dei prototipi.

Console table Bon Domo © DR
Console table Bon Domo © DR

«Con il ritorno di Maison&Objet a Paris-Nord Villepinte e con la Paris Design Week nel cuore della capitale – dichiara Philippe Brocart, Direttore Generale di Maison&Objet – siamo in grado di offrire ai professionisti e agli appassionati di design e decorazione l’opportunità di connettersi e impegnarsi di persona ancora una volta. Qualcosa che abbiamo tutti così dolorosamente perso negli ultimi mesi. Spinti da entusiasmo, passione ed energia, i nostri team sono fermamente concentrati nel portarvi il meglio del design a Parigi».