Velocità di trasformazione

Per due o quattro persone, ma anche per meeting con gruppi più numerosi, con le tende, senza tende, di differenti forme e configurazioni: è la nuova struttura modulare Pavilion O di Kettal

Pavilion O by Kettal
Pavilion O by Kettal

Che lo spazio di lavoro vada reinventato questo è un dato ormai assodato ed è una necessità nata dal periodo che si sta vivendo. Ora bisogna capire come fare e Kettal con il Pavilion O offre una soluzione molto valida, perché non solo sa trasformare gli spazi, ma lo fa attraverso una struttura organizzativa assai agile che possa seguire il veloce ritmo dei cambiamenti di questo tempo.

Pavilion O, nata dal progetto di Kettal Studio, consiste in una struttura in alluminio alla quale possono essere abbinati diversi materiali quali vetro, legno e tessuti e può essere arricchita con pratici accessori come scaffali, schermi, lavagne e bacheche.

Pavilion O by Kettal
Pavilion O by Kettal

L’intera struttura, smontabile e di rapida installazione, è predisposta anche per l’integrazione di cavi elettrici e vari accessori funzionali e la sua natura modulare permette di creare infinite configurazioni di uffici e spazi di lavoro che possono essere modificati rapidamente. Si possono creare meeting room per due persone, oppure per quattro, ma si può arrivare tranquillamente fino a otto. Anche la forma può variare creando un hub più tondeggiante, aperto o pensato con divani per aree relax o per reception.

Pavilion O by Kettal
Pavilion O by Kettal

Click & Work è il sistema di configurazione unico di Kettal che permette di trasformare gli spazi per creare dei veri e propri ecosistemi di stile. Da parete a parete o da un angolo all’altro, la possibilità di creare spazi lavorativi adattabili è praticamente illimitata e la cosa fondamentale è che lo si può fare in poche ore.