La curva dell’eleganza

Si distinguono per il design curvilineo e sinuoso le proposte 2021 firmate da Jean-Marie Massaud per Poliform. Una nuova interpretazione del lifestyle e della qualità “sostenibile” dell’azienda

Poliform, Saint-Germain by Jean-Marie Massaud
Poliform, Saint-Germain by Jean-Marie Massaud

Il tratto inconfondibile di Jean-Marie Massaud fa nuovamente capolino in casa Poliform per disegnare le nuova proposte living 2021. A Westside, Mondrian, Bellport segue ora Saint-Germain, un sistema di divani ed elementi imbottiti dalle forme sinuose e sensuali. Delle precedenti, iconiche collezioni resta l’ampia modularità che connota le proposte dell’azienda e l’impronta progettuale altamente votata alla comodità di seduta: parliamo quindi di isole di comfort estremo che si declinano in una pluralità di elementi.

Saint-Germain by Poliform, Design Jean-Marie MassaudSaint-Germain by Poliform, Design Jean-Marie Massaud

Ma perseguendo una trama stilistica differente, Saint-Germain si distingue per il segno morbido e rotondo che ricorre in tutti i moduli della serie; una natura avvolgente che crea divani lineari, configurazioni a L o composizioni organiche. Un concept inedito rispetto alla più rigorosa linearità a cui il designer francese ci ha abituati e che viene enfatizzato perfino dal rivestimento, che sia in tessuto o pelle, tale da incorniciare i volumi pieni.

Le Club by Poliform, Design Jean-Marie Massaud
Le Club by Poliform, Design Jean-Marie Massaud

Sulla stessa traiettoria progettuale si inserisce anche la poltrona Le Club, nome già identificativo della sua ispirazione, che emula le voluminose poltrone in cuoio dei club del secolo scorso. Jean-Marie Massaud ne reinterpreta gli archetipi, filtrati attraverso il suo sguardo contemporaneo: le forme si alleggeriscono esponenzialmente, i materiali si riducono all’essenziale, l’eleganza diviene più disinvolta. Il risultato è una seduta aerea, quasi sospesa, definita solo da un tratto continuo che ne incornicia il perimetro, in un gioco di pieni e vuoti tra base e schienale.

Le nuove proposte sono il risultato del dialogo lunga data tra Massaud e Poliform e lo sperimentalismo messo in campo trova quindi una comune e solida visione di intenti: “un’evoluzione condivisa”, per utilizzare le parole del designer, in un’ottica di sostenibilità intesa come “coerenza, qualità di ciò che proponiamo al nostro pubblico. La sostenibilità sta nelle cose ben fatte, cose che possiamo amare a lungo”.
E se “L’azienda ha un modo unico di dar vita a un’eleganza raffinata e senza tempo”, anche i nuovi arredi targati Massaud “sono tutti ispirati da questa ricerca di qualcosa di unico ma universale, dalla volontà di condividere bellezza, sensualità, cultura e qualità”, sottolinea Massaud.

Ecco che Saint-Germain e Le Club si inseriscono perfettamente nell’idea di paesaggio caldo e familiare caratterizzante il brand, infondendo una precisa sensazione di piacevole benessere domestico.