Little Island: un parco sospeso

La nuova oasi sospesa, progettata da Thomas Heatherwick, ha aperto le sue porte ai New Yorkers

Little Island, New York
Little Island, New York
DATA SHEET

Architect: Thomas Heatherwick – Heatherwick Studio
Landscape Design: Signe Nielsen, MNLA
Primarily funder: The Diller – von Furstenberg Family Foundation
Photo credit: Michael Grimm

Sorretto da “tulipani” in cemento che emergono dall’Hudson River, l’innovativo greenspace promosso da Diller – von Furstenberg Family Foundation e immaginato da Heatherwick Studio con il landscape designer Signe Nielsen di MNLA è un luogo sorprendente. Un’isola nell’isola, visionaria e all’avanguardia, immersa in una rigogliosa vegetazioni, tra percorsi nella natura, colline, terrazze panoramiche e un inaspettato anfiteatro dedicato alle performances. In un dialogo tra arte e natura.

«Volevo creare per i New Yorkers e per chiunque visiti la città un luogo esteticamente sbalorditivo, capace di sorprendere – spiega Barry Diller. Una green destination in cui trascorrere il tempo libero, circondati dalla natura e dalla cultura».

Little Island, New York
Little Island, New York
Little Island, New York
Little Island, New York
Little Island, New York
Little Island, New York
Little Island, New York
previous arrow
next arrow

Letteralmente presa d’assalto dai newyorkesi, incuriositi ed emozionati nel percorrere le due passerelle che collegano la nuova Little Island all’Hudson River Park, l’innovativo parco sospeso sul fiume ha aperto le sue porte il 21 maggio 2021 ed è già diventato uno dei luoghi più frequentati della città. Un’oasi visionaria da scoprire pian piano, percorrendo i suoi intrecci di scale, immersi in una quiete inattesa. Costituito da 280 pali in cemento e da 132 “tulipani” nella sommità, ognuno pensato con una forma e una differente capacità di carico per sostenere terrazze, alberi e spazi aperti, la sua morfologia evoca l’imprescindibile legame tra la città e l’acqua.

«Nel progetto di Little Island – spiega Thomas Heatherwick, fondatore dell’omonimo studio – ci siamo ispirati ai resti dei vecchi moli che sorgevano sul lato ovest di Manhattan: centinaia di antichi pali lignei strutturali che sporgono dal fiume. Ci siamo così chiesti se l’identità del nuovo parco e dello spazio per le performances potesse emergere dall’acqua senza la necessità di aggiungere nessuna piattaforma in superficie. Questa idea si è evoluta trasformandosi nei sostegni in cemento che si estendono verso il cielo e creano un particolare landscape. Fondendosi, i 280 sostegni si uniscono e formano la topografia ondulata di Little Island, perfettamente inclinata per creare spazi teatrali e aree per gli spettacoli.».

In un costante dialogo tra natura, arte e architettura, il landscape progettato da MNLA è scandito da oltre 350 specie botaniche tra fiori, alberi e arbusti; una piazza centrale con posti a sedere dedicata al food (The Play Ground); un intimo palcoscenico (The Glade) e un anfiteatro da 687 posti (The Amph). Nella sua inattesa mise en scène, il palcoscenico “fluttuante” dedicato agli spettacoli e alle performances è concepito come un antico teatro greco a picco sul fiume. Un paesaggio emozionante e sorprendente in cui, entrando, si ha la sensazione di essere proiettati altrove, avvolti dalla natura, dalla cultura e dalle numerose performances teatrali e musicali in programma per tutta l’estate. Immersi in una quiete inattesa.

Little Island, New York
Little Island, New York
Little Island, New York
Little Island, New York
Little Island, New York
Little Island, New York
previous arrow
next arrow
Little Island, New York
Little Island, New York

«Ogni volta che vengo a Little Island – racconta il landscape designer Signe Nielsen, Principal a MNLA – rimango colpito dal senso di meraviglia. Questo parco è fatto per sorprendere. Volevo che i newyorkesi provassero gioia ed emozione in ogni angolo, avvolti da un ecosistema vivo e pulsante, tra prati, spazi intimi, colline e panorami inaspettati.»

Little Island
Pier 55 – 13th Street Hudson River Park
littleisland.org