Opera Contemporary: a Milano un nuovo hub del progetto

Inaugurato recentemente, il nuovo store monobrand meneghino di Opera Contemporary è un caposaldo nel panorama della progettazione d’autore

Opera Contemporary showroom, Milan
Opera Contemporary showroom, Milan
Opera Contemporary showroom, Milan

Milano è strategica nella scelta del primo store monobrand di Opera Contemporary, da poco inaugurato nel quadrilatero della moda. Capitale internazionale del design, polo d’attrazione per una moltitudine di progettisti e creativi, la città è il luogo perfetto affinché lo spazio esclusivo di via Manzoni possa riflettere in pieno i valori e l’identità del brand rafforzandone la riconoscibilità. Duecento metri quadrati articolati su due livelli e affacciati su strada con due ampie vetrine diventano punto di riferimento per professionisti di settore e cultori del living d’autore.

Qui, in un retail concept disegnato da Bestetti Associati, al quale è affidata anche la direzione artistica, progettisti, architetti e interior designer trovano il linguaggio stilistico più affine per realizzazioni residenziali e contract. Un mix equilibrato fatto di lusso, eleganza e ricercatezza, capace di accompagnare con coerenza ogni tipologia di sviluppo progettuale. Tanto che, all’interno dello showroom, è centrale il ruolo rivestito dalla ‘materioteca’: un’area dedicata ai campionari con l’obiettivo di mettere al servizio del professionista la capacità dell’azienda di trasmettere la cultura della lavorazione di diversi materiali come legni, marmi, pelli, tessuti, e metalli.

Opera Contemporary showroom, Milan
Opera Contemporary showroom, Milan
Opera Contemporary showroom, Milan
Opera Contemporary showroom, Milan
Opera Contemporary showroom, Milan 04
Opera Contemporary showroom, Milan 05
Opera Contemporary showroom, Milan 06
previous arrow
next arrow

Lo conferma Fabio Merli, CEO di Opera Contemporary: «Il nostro distretto, riconosciuto nel mondo come culla del design contemporaneo, possiede un’importante tradizione manifatturiera; in particolare, Opera Contemporary è depositaria di un know-how unico nella lavorazione dei materiali, e del legno soprattutto. Il primo monobrand Opera Contemporary rappresenta per noi, in modo ancora più tangibile, la crescita di una realtà che è emblema dell’eccellenza Made in Italy».

La proposta d’arredo del brand abbraccia in modo trasversale i vari ambienti – dalla zona giorno alla zona notte – consentendo un elevato livello di customizzazione, in grado di soddisfare le richieste di una clientela esigente e cosmopolita. Un vero e proprio hub di progettazione, dunque, curato con precisione nell’estetica da Bestetti Associati per respirare un’atmosfera raffinata e intima. Il legno domina con il pavimento scuro, in contrapposizione con le pareti chiare, e le boiserie studiate appositamente per un insieme che dà respiro ed enfasi ai prodotti.

«La straordinaria tradizione ebanista di Opera Contemporary – racconta Kicco Bestetti – ci ha consentito di portare alla luce il valore del segno, trasformando le linee in prodotti che si distinguono per l’eleganza di ogni dettaglio. Il primo monobrand Opera Contemporary è frutto di un lavoro mirato. Abbiamo voluto costruire un modello flessibile che potesse essere veloce e dinamico nell’evoluzione, capace, quindi, di cogliere i cambiamenti e interpretarli secondo la visione aziendale».

Opera Contemporary showroom, Milan