Confermato il Salone del Mobile a settembre

Il Salone di Milano resta confermato dal 5 al 10 settembre, in una “formula inedita”

Salone del Mobile.MIlano 2019
Salone del Mobile.MIlano 2019. Photo © Courtesy of Salone del Mobile

Dopo le incertezze degli ultimi mesi e le discussioni degli ultimi giorni, ieri sera è arrivata la comunicazione ufficiale da parte di FederlegnoArredo: “Il Salone del Mobile 2021, ci sarà”, per la precisione dal 5 al 10 settembre a Fiera Milano Rho.

Non secondo una formula “mini” come rumors annunciavano, ma – riporta il comunicato – “sarà un’edizione con una veste inedita, attenta a valorizzare le novità, le tecnologie e i progetti delle aziende”. Dettagli maggiori saranno dati nelle prossime settimane.
Intanto si anticipa che “il progetto dell’evento 2021 sarà affidato e coordinato da un curatore di fama internazionale e punterà a rafforzare legame, relazioni e azioni concrete con il tessuto economico e sociale che riconosce centralità e rilevanza al Salone del Mobile.Milano”.

All’interno del parco espositivo, “mostre e percorsi tematici saranno integrati con i prodotti e le novità degli ultimi 18 mesi: questi dialogheranno con la nuova, inedita piattaforma digitale che sarà presentata a breve”.

«Abbiamo vinto una grande sfida: dare alle aziende, dalle grandi alle piccole realtà, che rappresentano il tessuto della filiera, la migliore vetrina per valorizzare le eccellenze internazionali e del made in Italy – dichiara Claudio Feltrin, Presidente di FederlegnoArredo – Ora proseguiremo in questa direzione, come sempre in stretta sinergia con la Città di Milano».