Miscela esplosiva

Intensità e vigore ‘battezzano’ la nuova caffetteria Miscela d’Oro nel cuore di Messina. Un carattere forgiato dal progetto di interni di Lissoni Associati e dalla cucina dello chef Filippo La Mantia

Miscela d'Oro, Messina, Italy - Photo © Santi Caleca
Miscela d'Oro, Messina, Italy - Photo © Santi Caleca
DATA SHEET

Owner & Developer: Fam. Urbani, owner of Miscela d’Oro
Main Contractor: Falegnameria Scolaro
Interior design: Lissoni Associati
Lighting design: Lissoni Associati & Flos
Furnishings: on design by Lissoni Associati, Arte Antica, Bonacina 1889, De Padova, Living Divani, Tine-K Home
Lightings: on design by Lissoni Associati and custom made by Flos
Walls: on design by Lissoni Associati
Floors: Piero Lissoni
Coordinated image: Lissoni Graphx
Photo credits: Santi Caleca

Secondo un proverbio siciliano è “megghiu muriri chi mali campari”, meglio morire che vivere male. All’interno della nuova caffetteria Miscela d’Oro di Messina – storica torrefazione che in città produce il suo caffè da tre generazioni – il concetto si ‘gusta’ in modo evidente, sia con gli occhi sia attraverso il palato.

Tanto per cominciare, arte culinaria e dolciaria sono affidate allo chef palermitano Filippo La Mantia, tornato in patria per selezionare piatti autoctoni e interpretarli tra innovazione e tradizione. Mentre il progetto di interni, affidato a Lissoni Associati, decodifica una sicilianità fatta di lavorazioni tipiche e artigianato locale e la racconta con un linguaggio contemporaneo, evidenziando il contrasto tra lo stile barocco della facciata del piccolo edificio in cui si trova la caffetteria e spazi elegantemente interpretati.

Miscela d'Oro, Messina, Italy - Photo © Santi Caleca
Miscela d'Oro, Messina, Italy - Photo © Santi Caleca
Miscela d'Oro, Messina, Italy - Photo © Santi Caleca
Miscela d'Oro, Messina, Italy - Photo © Santi Caleca
Miscela d'Oro, Messina, Italy - Photo © Santi Caleca

La pietra lavica smaltata riveste il bancone di lavoro per la preparazione dei caffè e i tavolini del dehor scoperto, vecchie maioliche sono assemblate e applicate sulle colonne preesistenti, il legno utilizzato per le boiserie appositamente disegnate richiamano l’ebanisteria dei portali delle chiese siciliane, così come le panche custom made si ispirano a quelle su cui si siedono i fedeli.

In generale, gli arredi ricordano le terrazze siciliane, con mobili in vimini, a cui si sovrappongono pezzi di antiquariato e oggetti della tradizione. La modernità è più evidente nell’utilizzo del vetro per una serie di mensole aeree che lasciano intravedere la struttura del soffitto, per il pannello che crea connessione tra la cucina e la sala, per il dehor coperto pensato come una scatola trasparente che permette di leggere la facciata e inondare di luce gli interni.

Miscela d'Oro, Messina, Italy - Photo © Santi Caleca
Miscela d'Oro, Messina, Italy, Coordinated image by Lissoni Graphx

Per un’identità visiva omogenea, Lissoni Graphx, dipartimento di graphic design interno allo studio, ha realizzato anche nuovo logo, pay-off e tutta l’immagine coordinata, compresi i prodotti per la tavola. L’oro opaco – colore utilizzato anche per le nicchie da esposizione interne – è abbinato a immagini di piante legate al territorio (caffè, palma, fico, melograno, fiori d’arancio), trattate come incisioni e applicate su menu e packaging.