Stoccolma si anima di design

Al via la Stockholm Furniture&Light Fair (digitale) e la Stockholm Design Week, con incontri negli showroom della città

L'ambiente di lavoro flessibile secondo Vitra
L'ambiente di lavoro flessibile secondo Vitra

Anche la Stockholm Furniture&Light Fair dà l’appuntamento in fiera al prossimo anno, dall’8 al 12 febbraio 2022. Nel frattempo, fino al 14 febbraio, ha organizzato una edizione virtuale, parallelamente alla Stockholm Design Week, la settimana del design in corso in questi giorni con showroom aperti ed eventi per le vie della città.
In programma il 10 e 11 febbraio gli Stockholm Design & Architecture Talks, una due giorni di conversazioni online su come si sta evolvendo il modo di progettare e di pensare gli oggetti, gli ambienti lavorativi e di vita, con la partecipazione di Vo Trong Nghia, Anders Lendager, Rossana Orlandi, Charles Renfro, Pierre Yovanovitch, Fokke Moerel, Thomas Sandell, Camilla van Deurs e Carlos Moreno, solo per citarne alcuni. (I biglietti possono essere acquistati qui).

Il sistema di sedute Connery di Rodolfo Dordoni per Minotti
Il sistema di sedute Connery di Rodolfo Dordoni per Minotti

La città, nonostante il vuoto fieristico, si anima grazie alla Stockholm Design Week, «un luogo di incontro più ristretto e sicuro in cui possiamo continuare a fare affari e a creare rete», ha commentato Sanna Gebeyehu, product & concept owner, Stockholm Design Events della fiera Stockholmsmässan. Tanti gli showroom aperti per incontri reali e presentazioni delle novità, ovviamente con le dovute restrizioni e per gruppi di visitatori ristretti e su prenotazione: come la mostra Problems di Form us with love, uno sguardo approfondito al processo di progettazione dello studio, verso l’ideazione di nuove soluzioni per rispondere ai problemi contemporanei.

Lo showroom di Vitra a Stoccolma
Lo showroom di Vitra a Stoccolma

Tra le aziende che aprono gli showroom, Vitra e Artek che presentano le nuove ambientazioni per spazi di vita e di lavoro flessibili, con un collage di classici, come la Panton Chair in nuovi colori, insieme alle novità, come l’Atelier Stool del duo svedese TAF per Artek, e la sedia Tip Ton Re di Barber&Osgerby per Vitra, realizzata con il 100 per cento di materiale proveniente dai rifiuti domestici riciclati.

Minotti, in occasione della design week svedese, inaugura il primo flagship store in Scandinavia con il rivenditore Upgrade Living, nel prestigioso quartiere residenziale Östermalm, in uno degli edifici ottocenteschi che costellano la centralissima Strandvägen, una vetrina importante che presenta la 2020 Collection, tra cui i sistemi di seduta Connery e Blazer di Rodolfo Dordoni e i progetti firmati da Marcio Kogan, Nendo e GamFratesi, accanto ai principali bestseller.

Il pannello acustico di From us with love per Inside Swedish Design
Il pannello acustico di Form us with love per Inside Swedish Design

Centrale il tema della sostenibilità, protagonista della mostra del collettivo di 26 aziende svedesi, (tra cui Bolon e Offecct), college di design e organizzazioni, insieme nell’evento Inside Swedish Design – Presence and Innovation, un momento di incontro tra designer, aziende e giovani studenti per trovare soluzioni a basso impatto ambientale, con una selezione di oggetti dalla lunga durata, realizzati in legno da foreste certificate e materiali riciclabili, progetti che alla fine della design week saranno battuti all’asta dalla storica Stockholms Auktionsverk; è possibile seguire l’evento su insideswedishdesign.com e partecipare all’asta su auktionsverket.se.