We Rise by Lifting Others

Cortile di Palazzo Strozzi, Firenze | Marinella Senatore

We Rise by Lifting Others, Palazzo Strozzi, Firenze - Photo © photoOKNOstudio
We Rise by Lifting Others, Palazzo Strozzi, Firenze - Photo © photoOKNOstudio

Ispirata alle luminarie della tradizione popolare dell’Italia meridionale, l’installazione per il cortile di Palazzo Strozzi è alta oltre dieci metri ed è costituita da centinaia di luci LED colorate. La struttura invade le proporzioni rinascimentali del cortile di Palazzo Strozzi creando un cortocircuito estetico, un’esperienza fra storia, cultura popolare e strutture sociali, da sempre elementi alla base della ricerca di Marinella Senatore.

We Rise by Lifting Others, Palazzo Strozzi, Firenze - Photo © photoOKNOstudio
We Rise by Lifting Others, Palazzo Strozzi, Firenze - Photo © photoOKNOstudio

Prodotte in collaborazione con artigiani pugliesi, le luminarie sono caratteristiche della pratica dell’artista per il loro valore sociale: una struttura monumentale, sebbene effimera, che crea uno spazio di socializzazione. A Palazzo Strozzi queste luci si intrecciano in suggestive architetture fatte di colori, inquadrando tre frasi volte a creare una sorta di attivazione poetica di ognuno di noi sul concetto di comunità: “The Word Community Feels Good”, “Breathe, You Are Enough” e “We Rise by Lifting Others”, frase che dà il titolo al progetto e che serve come diretto invito a creare nuova consapevolezza, motivazione ed emancipazione nella relazione con l’altro.

We Rise by Lifting Others, Palazzo Strozzi, Firenze - Photo © photoOKNOstudio

Il cortile diviene un luogo di scambio, anche a distanza, con i suoi portoni aperti alla città: un punto di passaggio, sosta e meditazione, uno “spazio nello spazio” che invita a riconquistare il nostro senso di comunità e di relazione tra esseri umani, ma anche un luogo che genera forza, energia e narrazione.

Dal 3 dicembre 2020 al 7 febbraio 2021, tutti i giorni dalle 9.00 alle 20.00
A cura di Arturo Galansino, direttore generale della Fondazione Palazzo Strozzi

Photo © photoOKNOstudio