Una casa milanese per professionisti

Il nuovo spazio permanente Brera Props di via Statuto, a Milano, è un elegante appartamento dei primi del ‘900 dove scoprire le novità di marchi internazionali

Un punto di incontro e di ispirazione per i professionisti di settore. Luogo tranquillo dove aggiornare architetti, interior designer e stylist alla ricerca di novità, condividere esperienze e informazioni. Riferimento per appuntamenti di design, ma anche di moda o arte. Tutto questo vuole essere il nuovo spazio Brera Props di via Statuto, a Milano, ora in versione permanente dopo la parentesi in formato pop-up (sempre in zona Brera, ma in altra sede) solo con il marchio Brokis.

Qui l’offerta si amplia, dopo i i risultati di sviluppo commerciale raggiunti, e include oltre a Brokis anche Menu, Sits e Sika. Brand internazionali che in Standard Collection, proprietaria del marchio Brera Props, trovano la giusta forza per una distribuzione retail e contract con collaboratori dislocati sul territorio nazionale. La visibilità è d’eccellenza. Brera Props si trova in un appartamento tipico milanese dei primi del ‘900, dove poter scoprire le novità di prodotto nell’atmosfera sofisticata e avvolgente ricreata da Roberto Cerri e Simona Cremascoli.

L’intervento dei due fondatori di Design Corporate è stato piuttosto radicale salvaguardando, però, lo stile architettonico del palazzo e soprattutto le splendide pavimentazioni. La profonda conoscenza e interazione con gli stili nordici ha determinato la scelta cromatica, dove le tonalità dei grigi garantiscono una neutra eleganza e luminosità, uniti a colori caldi del marrone e del tabacco. Da qui anche lo studio dell’allestimento, che verrà rinnovato periodicamente a seconda delle collezioni di volta in volta presentate, avrà sempre la sobrietà quale tema principale.
Al momento, insieme agli altri pezzi, è possibile toccare con mano le lampade Sfera, Bonbori, Muffins Awa della ceca Brokis, apripista di questa avventura.

Photo Credits: © Bianca Puleo