Geometrie contenitive

Scavolini progetta un innovativo sistema in grado di organizzare, nascondere, riordinare ogni ambiente domestico

BoxLife by Scavolini - Design Rainlight
BoxLife by Scavolini - Design Rainlight

“Nascondere per organizzare” è il nuovo imperativo di Scavolini. Più di una pratica, più di un modus operandi di economia domestica. È una vera e propria filosofia progettuale che accompagna la rivoluzionaria proposta dell’azienda di Pesaro, realizzata in collaborazione con lo studio di design internazionale Rainlight e il suo direttore creativo Yorgo Lykouria.

BoxLife è un innovativo programma di progettazione di interni nato per soddisfare le molteplici esigenze dei più differenti contesti abitativi moderni: dai loft ai piccoli monolocali, BoxLife trasforma e contiene spazi e funzionalità. Per usare le parole del suo progettista Yorgo Lykouria, «Un posto dove cucinare, lavorare, dormire, fare il bucato e riporre il proprio guardaroba, un rifugio per rilassarsi; BoxLife facilita la coesistenza armoniosa di ogni “componente” con gli altri».

BoxLife by Scavolini - Design Rainlight

Se il termine chiave del concept è “versatilità”, cuore progettuale del sistema sono le pannellature, sviluppate attraverso soluzioni lineari, ad angolo o a golfo. La creazione di differenti aree abitative è facilitata da sistemi di apertura a scomparsa, a pacchetto, scorrevoli o a ribalta, dove anche il dettaglio della maniglia gioca un ruolo di prim’ordine nella composizione, tanto in termini di continuità stilistica quanto per comfort d’uso: l’apertura dei pannelli esterni è resa possibile da maniglie a incasso, mentre quella degli elementi interni da un profilo maniglia sulla testa dell’anta. 

Un progetto che strizza l’occhio al mondo contract, a cui fornisce soluzioni standardizzate per stili di vita contemporanei, ma al contempo altamente adattabili e disegnate ‘su musura’ delle esigenze odierne.

previous arrow
next arrow
Slider

Nell’ambiente cucina BoxLife si declina in coreografie geometricamente lineari di armadi con anta a scomparsa (singola o doppia), che custodiscono discretamente le aree operative; tali armadiature sono in grado di contenere sino a quattro elettrodomestici, un piano di lavoro supplementare scorrevole, oltre a numerosi ripiani e cassetti contenitori.

In totale sinergia con questo progetto, spicca la cucina Boxi (entrata nella produzione arredo cucina Scavolini) insieme alla sua estensione living: anta piana, spessore 22 mm e maniglia con taglio a 45 gradi, Boxi interpreta perfettamente le tendenze dell’arredamento contemporaneo, in una comune vocazione di intenti con il programma BoxLife.

BoxLife by Scavolini - Design Rainlight

Nella zona living i sistemi scorrevoli fanno da padrone, creando un gioco di quinte sceniche in  continuità o autonomo rispetto all’ambiente cucina.

Ancor più varie le possibilità espressive all’interno della zona notte: differenti modelli di letti (matrimoniale, singolo e a castello) e due tipologie di aperture (manuale e motorizzata) assecondano ogni tipo di metratura nonché di necessità abitativa, aggiungendosi all’ampia gamma di armadiature che il programma mette a disposizione.

Plus degli arredi, sono i sistemi di illuminazione all’interno degli armadi e gli accessori per il guardaroba: riodinare non è mai stato così semplice!

previous arrow
next arrow
Slider
BoxLife by Scavolini - Design Rainlight

Su questa scia si inserisce perfettamente anche la zona lavanderia che completa il progetto BoxLife, apportando ulteriore razionalità e facilità di organizzazione ad ogni spazio abitativo, anche il più nascosto.

L’innovazione del progetto BoxLife è valsa a Scavolini l’ambito premo NYCxDESIGN Award nella categoria “Storage”.