Flessibilità e personalizzazione

Key Cucine realizza soluzioni su misura e attua una scrupolosa ricerca sui materiali, che porta ogni progetto a essere unico

Kuadra, design by Key Team, Key cucine
Kuadra, design by Key Team, Key cucine

Ogni progetto è irripetibile perché ogni persona è unica: il claim di Key Cucine che descrive perfettamente l’identità aziendale. Il marchio, nato nel 1978 e creato da Sbabo Cucine, realizza progetti su misura cercando di sviluppare un’empatia tra le persone e i prodotti.
Key Cucine produce quasi mille cucine all’anno e registra un fatturato di 8 milioni (duplicato dal 2008 a oggi) derivante per il 58% dall’Italia e per il 42% dall’estero. I mercati internazionali di riferimento sono Francia, Regno Unito, Svizzera e Stati Uniti.

Kuadra, design by Key Team, Key cucine
Kuadra, design by Key Team, Key cucine

La materioteca è il tratto distintivo del brand vicentino e propone una vasta collezione di materiali per soddisfare le esigenze del cliente. Un luogo dove è possibile toccare con mano, oltre che vedere, pannelli laminati, laccati e acrilici, lastre in pietra sintetizzate e grès porcellanati.

Kuadra, design by Key Team, Key cucine
Kuadra, design by Key Team, Key cucine

Key Cucine si caratterizza per una continua ricerca sui materiali, che ha portato ad accostamenti come pietre e legno, vetro e metalli. Senza dimenticare l’utilizzo di materiali nuovi ed ecologici, come il Paperstone® derivante dalla carta riciclata oppure lo Swanstone®.
L’architettura d’interni diviene così è un gioco di equilibri: ogni collezione è modellata in modo artigianale sugli spazi da abitare, di persona in persona, grazie alle possibili varianti per creare cucine su misura.

Kuadra, design by Key Team, Key cucine
Kuadra, design by Key Team, Key cucine

Proprio Kuadra, nuova proposta del 2019 realizzata dal Key team, nasce dall’accostamento di legno e marmo: l’eucalipto riveste le ante ed è affumicato dal tono caldo e scuro con una venatura fiammata ispirata alla seta, mentre sul piano di lavoro cattura gli sguardi il Marmo Collemandina col suo caratteristico colore grigio che sfuma al rosa antico. Le mensole sono invece in ottone spazzolato.
Gli elementi geometrici quadrati di queste cucine in legno giocano tutt’intorno alla grande isola centrale, lunga più di 4,5 metri.