Importante successo nei Book Store per IFDM China

Un brillante risultato registrato nei primi mesi di vendite per la collezione de IFDM Contract&Hospitality Book China con focus sul progetto e l’ospitalità

Bookstore di Hangzhou, Cina © Maoyunping
Bookstore di Hangzhou, Cina © Maoyunping

I risultati di vendita per IFDM China, che ha debuttato sul mercato lo scorso settembre, sono assolutamente sorprendenti: oltre 12.000 copie vendute nei primi quattro mesi dal lancio.
 “Posso ritenermi soddisfatto dell’esordio di IFDM China – dichiara l’editore Paolo Bleve – Questo dato ci gratifica molto e conferma la strategia per lo sviluppo del progetto editoriale posizionandoci con orgoglio e fiducia in uno dei principali mercati di crescita per tutti i brand internazionali che sono interessati a fare sinergia e consolidare partnership con le opportunità e professionalità locali, dimostrando ancora una volta di poter essere un referente autorevole e riconosciuto su scala mondiale nel business del contract e delle grandi forniture”.

Nelle vetrine di 129 Design Book Store, all’interno di musei e librerie specializzate nel design, in 16 Library Shop situati nelle migliori università, negli esclusivi punti vendita degli aeroporti di Beijing, Shanghai, Guangzhou, Shenzhen, Chengdu e Nanjing e sui portali di e-commerce Amazon China and Dangdang.com, il Contract Book China ha confermato una strategia di espansione a livello internazionale.

I Book sono inoltre a disposizione nelle lounge, spazi comuni e le suite dei principali 150 five stars hotel di Beijing, Shanghai, Chengdu, Guangzhou e Shenzen.

Le collezioni del Contract&Hospitality Book China Regional sono rivolte a un target specializzato di professionisti identificati nei sei distretti di Beijing, Shanghai, Guangzhou, Shenzhen, Chengdu e Nanjing. Pubblicate in lingua cinese, con cadenza semestrale, nei Book trovano spazio progetti di interior e architettura sviluppati grazie alla forte competenza della realtà editoriale e capaci di raccontare i progetti nel corretto linguaggio comune agli operatori del mercato cinese.

Le pubblicazioni vengono recapitate a una lista selezionata di oltre 11.000 architetti e interior designer operanti su tutto il territorio, oltre ai più importanti developer che gestiscono le mansion più prestigiose e i progetti residenziali luxury sul territorio.
Grazie a questa specializzazione il Contract&Hospitality Book China è stato invitato come premium partner al Mipim Asia Summit che si è svolto a Hong Kong a novembre

L’edizione di lancio de IFDM Contract Book China ha partecipato inoltre a Design China Beijing a settembre e al Salone del Mobile.Milano Shanghai lo scorso novembre.
La prossima edizione – Spring Summer 2019 – sarà pubblicata a marzo.

IFDM, fondato nel 2007 da Marble, casa editrice della testata, ha scelto di investire sul mercato cinese, creando una base operativa locale a Pechino, sotto la guida di un volto noto del panorama editoriale, Johannes Neubacher, che ricopre a carica di Editor-in-Chief, in affiancamento alla redazione italiana che mantiene il controllo e la gestione delle pubblicazioni internazionali.
L’edizione cinese si aggiunge alle 8 edizioni annue della testata internazionale, una presenza in oltre 35 fiere ed eventi in 28 mercati.